Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Drusilla Foer, ecco chi è la donna misteriosa: gli amori, la famiglia senese e ora i David di Donatello

  • a
  • a
  • a

Drusilla Foer. Non solo il Festival di Sanremo per l'attrice, scrittrice e cantante toscana. Dopo la splendida esperienza sul palco dell'Ariston, stasera martedì 3 maggio affiancherà Carlo Conti nella consegna dei David di Donatello, momento centrale del cinema italiano. Drusilla sta vivendo un momento magico. Successo a teatro e grandi apparizioni in televisione. Ma chi è nella realtà Drusilla Foer? E' il personaggio portato in scena dall'attore e fotografo Gianluca Gori, toscano, 55 anni, nato a Firenze. Drusilla, invece, nella sua biografia di fantasia, è nata a Siena da una famiglia benestante ed è cresciuta a Cuba dove la famiglia stessa si trasferì "perché babbo mio era diplomatico. La stampa - scrive sul suo sito - adora definirmi una nobildonna. Non lo sono affatto. Provengo certamente da una famiglia privilegiata, ma ho ricevuto un’educazione antiborghese che tende all’essere liberi. A causa della mia irrequietezza ho vissuto a Parigi, Chicago, Bruxelles, MadridViareggio e New York. Nella grande mela aprii un negozio di usato, il Second Hand Dru, che divenne in poco tempo un punto di ritrovo di artisti, pensatori, rock star e persone semplicemente speciali. Sono tornata in Italia da dieci anni e adesso abito a Firenze. Il mio unico lusso è Ornella, assunta anni fa come domestica ma divenuta figura centrale della mia vita. A lei devo tutta la solidità che posseggo. Che è direttamente proporzionale alla crudeltà che la caratterizza".

In passato ha recitato nel film di Ferzan Ozpetek Magnifica Presenza, ma è conosciuta al pubblico del web per le sue assurde ed esilaranti telefonate con la domestica Ornella. Oltre al successo sul web, è stata giudice a Strafactor, lo speciale di X Factor, ha preso parte al Maurizio Costanzo Show ed è stata ospite nel salotto di CR-La Repubblica delle Donne di Chiambretti. Nel corso di un’intervista rilasciata a Libero Quotidiano, l’eclettico attore Gianluca Gori ha spiegato di aver voluto dar vita a Drusilla Foer come suo alter ego, rivelando di voler “dar voce al suo lato interiore molto chiaro e libero: era poi talmente in gamba che ho pensato che tutti dovessero conoscerla e l’ho fatta approdare sui social come YouTube e Facebook”.

Dal punto di vista del suo lato vita privata, Drusilla Foer ha raccontato di essere stata sposata con un uomo del Texas che poi ha tradito. Successivamente è stata sposata con un discendente della famiglia Dufur, Hervé Foer, attualmente deceduto. Anche in questo caso, ovviamente, solo fantasia e teatralità. Il suo anno magico, dal punto di vista professionale, continua. Dopo essere stata accanto ad Amadeus a Sanremo, ora i David di Donatello con Carlo Conti.