Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Adriano Panatta, chi è la moglie Anna Bonamigo. L'altro matrimonio e tutte le sue relazioni: da Serena Grandi a Loredana Bertè

  • a
  • a
  • a

Adriano Panatta ospite di Propaganda Live, oggi 29 aprile 2022, la trasmissione del venerdì di La7. Nel presentare la docuserie Una squadra, storia della Coppa Davis che l’Italia conquistò nel 1976 in Cile, l’ex campione azzurro racconterà di quell’epoca d’oro, fortemente caratterizzata da connotati politici: in omaggio alle vittime di Pinochet, Panatta decise di giocare parte del match di doppio con la maglietta rossa (convincendo il suo compagno di squadra Paolo Bertolucci a fare altrettanto).

 

 

Panatta, 71 anni, è considerato il miglior giocatore italiano dell'era open: nel 1976 ha vinto il Roland Garros e gli Internazionali di Roma più la Coppa Davis arrivando a essere il numero 4 del mondo. Conclusa la sua lunga e importante carriera sui campi da tennis - che ha visto anche una coda come capitano non giocatore dell'Italia in Davis - Panatta si è prima dedicato alla motonautica nell’offshore e subito dopo è entrato nel mondo della televisione diventando un volto fisso della trasmissione Quelli che il calcio.

 

 

L'ex campione di tennis il 10 ottobre 2020 ha sposato Anna Bonamigo. L’evento, riservato ai familiari, e svoltosi a Venezia, si è tenuto al municipio di Ca’ Farsetti. Ad officiare le nozze il magistrato (e fraterno amico della coppia) Carlo Nordio. Tra i partecipanti anche il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro. Panatta ha avuto tre figli dal precedente matrimonio, con Rosaria Luconi, ma da ormai sette anni era fidanzato con Anna (66). L'avvocatessa, con un passato politico in An, a Treviso ha uno studio di diritto societario e commerciale, Panatta però ha avuto numerosi flirt: tra questi quelli con Loredana Bertè, Mita Medici, Serena Grandi e Clarissa Burt. Ai tempi della liason con Serena Grandi, Panatta era già sposato con Rosaria Luconi: “Fu una storia d’amore di due anni, segreta perché lui era sposato. Avevamo il problema dei fotografi, del non farci vedere insieme perché lui aveva appena vinto la Coppa Davis, io ero alle prime armi e non volevo farmi vedere più di tanto anche perché poi c’era Rosaria, sua moglie”, ha raccontato l’attrice nel programma Vieni da me.