Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Francesco Facchinetti, chi è il figlio di Roby: la moglie, i figli e il disturbo della personalità. Il pugno ricevuto da McGregor

  • a
  • a
  • a

Torna alle 14 il consueto appuntamento con Oggi è un altro giorno su Rai 1. Tra gli ospiti della puntata odierna, martedì 26 aprile, ci sarà anche Francesco Facchinetti, che sarà intervistato da Serena Bortone, vera e propria padrona di casa del salotto pomeridiano del primo canale della tv di stato, in onda dal lunedì al venerdì. Dj Francesco, così si è fatto chiamare il figlio di Roby Facchinetti dei Pooh agli esordi della sua carriera, è nato a Milano nel 1980, e nelle scorse settimane ha confessato di soffrire del disturbo della personalità.

 

 

Facchinetti lo ha raccontato a One More Time, il podcast di Luca Casadei. "Sono onnivoro, egocentrico e narcisista", ha detto Francesco, che ha anche aggiunto di aver intrapreso un percorso psicologico "perché è ovvio che questo disturbo della personalità narcisistica crea problematiche. Non penso di aver risolto il rapporto conflittuale con il denaro. Fin da piccolo volevo una sorta di riscatto sociale, conquistare cose. Negli ultimi dieci anni ho lavorato molte ore al giorno per comprarmi un quadro di Andy Warhol. Ogni giorno mi chiedevo: 'Perché ti alzi?', per comprare un quadro di Andy Warhol. Ogni tanto mia madre mi chiede: 'Perché giri con una Rolls Royce da 3-400mila euro?' e io dico: 'Lavoro tutto il giorno, se non avessi una Rolls non uscirei di casa. Perché devo avere attorno a me cose che mi rendono la giornata piacevole'. Sono cose materiali? Sì. È destabilizzante raccontarlo? Sì, ma mi rasserenano".

 

 

Lato vita privata, Francesco Facchinetti ha avuto una relazione con Alessia Marcuzzi da cui è nata una figlia nel 2011, mentre in seguito, nel 2014, si è sposato con Wilma Helena Faissol, dalla quale ha avuto due figli, nati nel 2014 e nel 2016. Facchinetti è salito agli onori delle cronache nei mesi scorsi per aver denunciato il lottatore di MMA ed ex campione dei pesi leggeri UFC Conor McGregor, reo di averlo aggredito senza alcun motivo, sferrandogli un pugno in volto.