Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stasera in tv 15 aprile, su Rai 1 la Via Crucis del Venerdì Santo presieduta dal Papa. Poi lo speciale sulla Chiesa di Francesco

  • a
  • a
  • a

Un appuntamento per la celebrare l'avvicinamento della Pasqua: stasera, venerdì 15 aprile, su Rai 1 va in onda lo Speciale di Porta a Porta del Venerdì Santo, che quest’anno sarà dedicato alle drammatiche vicende della guerra in Ucraina. In diretta dalla Cattedrale di Leopoli, Bruno Vespa racconterà il conflitto con approfondimenti e testimonianze. La prima parte del programma andrà in onda alle 20.30 su Rai 1 per poi interrompersi e dare spazio alla diretta in Mondovisione della Via Crucis presieduta da Papa Francesco, e riprendere al termine del rito.

 

 

Subito dopo la diretta, invece, le parole di due grandi scrittori italiani - Susanna Tamaro ed Erri De Luca - su guerra, dolore e pace all'interno dello speciale Venerdì Santo di Viaggio nella Chiesa di Francesco, il programma di Massimo Milone e Nicola Vicenti. E ancora, ai piedi della Croce, “l’arma” della preghiera incessantemente, in queste settimane, alimentata dal Papa. Gli appelli, la Consacrazione a Maria di Russia e Ucraina, l’azione diplomatica della Santa Sede, tutto questo nei servizi dello Speciale che, nella grande mobilitazione del volontariato italiano, racconta l’impegno delle Misericordie d’Italia: settecentomila volontari, per l’Ucraina, al fianco della Caritas. Dice Domenico Giani, Presidente della Confederazione Nazionale delle Misericordie: “Il nostro è un esercito di pace da secoli dal lontano 1244 quando a Firenze nascono le Misericordie che proprio in questi giorni celebrano il loro sinodo”.

 

 

Il dolore dell’umanità oggi, di fronte all’angoscia di un conflitto nel cuore dell’Europa nei secolari interrogativi che pongono all’uomo le tre pietà di Michelangelo esposte al Museo dell’Opera del Duomo di Firenze. “Non è una mostra – dice il direttore del Museo monsignor Timothy Verdon – ma un invito a riflettere sulla sofferenza umana, mistero che interroga credenti e non credenti”.  In chiusura dello Speciale, le immagini della Via Crucis in San Pietro allestita dai Musei Vaticani con le opere del maestro Gaetano Previati a 120 anni dalla realizzazione, 14 stazioni con le scene della Via Dolorosa che si potranno ammirare grazie alla collaborazione della Fabrica di San Pietro e i Musei, fino al 20 aprile.