Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Elon Musk, chi è il patron di Tesla che vuole acquistare Twitter: il patrimonio e quanto guadagna. Le mogli, le fidanzate, i sette figli e la malattia: ha la sindrome di Asperger

  • a
  • a
  • a

Elon Musk, patron di Tesla e maggior azionario di Twitter con il 9,2% delle quote, ha offerto circa 41 miliardi di dollari per comprare tutto il social network. L'uomo più ricco del mondo ha quindi deciso di allargare ancora il suo impero che già oggi vale 279.5 miliardi di dollari, secondo la classifica pubblicata da Forbes nelle scorse settimane. Una mossa decisamente a sorpresa, considerando che pochi giorni fa ha rifiutato un posto nel board del social media. Il rifiuto era legato proprio alla volontà di prendere il controllo totalitario. "Ho investito in Twitter perché credo nel suo potenziale di essere la piattaforma per la libertà di parola in tutto il mondo, e credo che la libertà di parola sia un imperativo sociale per una democrazia funzionante - ha scritto Musk in una lettera inviata al presidente di Twitter Bret Taylor - Tuttavia, da quando ho fatto il mio investimento, ho realizzato che la società, per come attualmente strutturata, non riuscirà né a prosperare né ad adempiere a questo imperativo sociale. Twitter deve essere trasformata in un’azienda con un solo proprietario Per questa ragione, offro di comprare il 100% di Twitter a 54,20 dollari ad azione in contanti, un premio del 54% rispetto al giorno prima dell’inizio del mio investimento e un premio del 38% rispetto al giorno prima che quell’investimento fosse annunciato. La mia offerta è la migliore e l’ultima e, se non dovesse essere accettata, avrò bisogno di riconsiderare la mia posizione di azionista. Twitter ha un potenziale straordinario. Lo sbloccherò".

 

 

Nato a Pretoria nel 1971, Elon Musk è Ceo e Cto della compagnia aerospaziale SpaceX, Ceo e product architect di Tesla, cofondatore e Ceo di Neuralink, maggior azionista di Twitter, presidente di SolarCity, fondatore di The Boring Company e cofondatore di PayPal e OpenAI. Ha inoltre proposto un sistema di trasporto super veloce conosciuto come Hyperloop, tuttora in fase di sviluppo. Tra i suoi scopi ci sono anche quelli di ridurre il riscaldamento globale utilizzando energie rinnovabili - Tesla produce auto elettriche - e ridurre il rischio dell'estinzione umana o di catastrofi naturali stabilendo una colonia umana su Marte. Tramite Starlink, una costellazione di satelliti prodotta e gestita da SpaceX, vorrebbe invece fornire Internet ad alta velocità e bassa latenza a tutto il pianeta.

 

 

Lato vita privata, Elon Musk si è sposato due volte ed ha sette figli. La sua prima moglie è stata Justine Wilson, una scrittrice canadese, conosciuta quando erano entrambi studenti alla Queen's University. Musk e la Wilson si sono sposati nel 2000 e hanno cinque figli, più uno morto prematuramente. La coppia si separa nel settembre del 2008. Nel 2010 si è sposato con l'attrice inglese Talulah Riley. Nel gennaio 2012 i due si lasciano, nel luglio 2013 si risposano, per poi separarsi nuovamente nel dicembre 2014 e divorziare alla fine del 2016. Nel frattempo Musk frequenta l'attrice americana Amber Heard, ma i due si lasciano un anno più tardi. Nel 2018 si fidanza con la cantante e musicista canadese Grimes e il 4 maggio 2020 nasce il loro primo figlio, chiamato inizialmente X Æ A-12, poi cambiato in X Æ A-XII a causa delle leggi vigenti in California. La coppia si è separata nel 2021. A maggio 2021 ha rivelato di avere la sindrome di Asperger.