Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Claudio Amendola, chi era il padre Ferrucco, l'ex moglie, l'amore per Francesca Neri e l'infarto

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Riparte la terza stagione di Nero a metà, la fiction di Rai1 in onda da oggi, lunedì 4 aprile 2022 (dalle ore 21.25). Diretta e interpretata da Claudio Amendola (che veste i panni del commissario Guerrieri che si distingue sempre per intuito e umanità, affiancato ancora da Malik). "Per me era importante che in questa stagione ci fosse tanta commedia, ne abbiano davvero bisogno e ci è servito a bilanciare i forti elementi crime, come al solito ispirati dalla cronaca" ha svelato Amendola.

 

 

Amendola - che è anche un doppiatore - è nato a Roma e ha 59 anni. Tra gli attori italiani più amati dal pubblico sia del grande che del piccolo schermo, dove ha letteralmente sbancato con la saga de I Cesaroni. Figlio di Ferruccio Amendola e Rita Savagnone, è attualmente legato alla bellissima collega Francesca Neri. In passato ha raccontato di essere stato vittima di abusi sessuali da parte di una donna. "Sono stato molestato anch’io - ha rivelato per la prima volta Amendola qualche tempo fa -. Ho iniziato a lavorare da giovane, ero un bel ragazzetto. Una donna più grande approfittò del suo potere per saltarmi addosso. Che dovevo fare? Ce so’ stato”. Nel 2017 ha avuto un infarto da cui è riuscito a scampare miracolosamente: “All’improvviso ti rendi conto veramente del valore della vita e delle cose che hai. E' stato come una secchiata d’acqua gelata. La mia vita è cambiata radicalmente: ho smesso di fumare, sono dimagrito dodici chili e ora mi sento come un trentenne", ha raccontato tempo fa a Verissimo.

 

 

Al magazine A ha raccontato di aver fumato uno spinello con le sue figlie e di essere contrario alle droghe: “Le ho provate tutte: per poter dire che fanno schifo. Tranne l’eroina, che mi ha sempre fatto terrore”, ha confidato. Alle sue figlie ha detto: “‘Vuoi sapere che cos’è uno spinello? Eccolo, è questo. Tutto qui’. E il risultato è che, a distanza di anni, le mie figlie le canne non se le fanno. Molti dei loro amici cresciuti in famiglie bacchettone invece sì”. Per quanto riguarda la vita privata, dall’attrice e doppiatrice Marina Grande ha avuto le due figlie Alessia e Giulia. Rocco invece è nato dalla relazione con Francesca Neri.