Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Valerio Lundini, il video della versione di Brividi con Topo Gigio

  • a
  • a
  • a

Valerio Lundini è uno dei comici emergenti nel panorama della tv italiana, considerato però un talento del nonsense. Nel 2020 ha raggiunto la fama: Nicola Savino l’ha infatti voluto come co-conduttore a L’altro Festival, spettacolo che ha fatto da accompagnamento alla kermesse sanremese. In questi ultimi giorni una reinterpretazione del brano Brividi, recentemente vincitore del Festival di Sanremo, con Topo Gigio è diventato virale.

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Valerio Lundini (@valeriolundini)

 

Romano, 35 anni, Lundini non ama condividere molti dettagli su ciò che riguarda la sua vita privata. Dopo essersi iscritto alla facoltà di Giurisprudenza ha cambiato percorso  e si è laureato in Lettere. Poi si è diplomato presso la Scuola Romana dei Fumetti. Valerio è infatti un artista davvero eclettico: i suoi sketch comici hanno fatto impazzire il web, ma è anche un bravo musicista, un autore di testi radiofonici e televisivi, un disegnatore fenomenale e redattore della rivista Linus. Ha collaborato con Nino Frassica e Lillo & Greg, mentre in televisione lo abbiamo visto in Battute.

 

 

 

 

Ha girato inoltre per tutta Italia con spettacoli teatrali davvero molto divertenti, che hanno riscosso sempre grande successo. La partecipazione a L’altro Festival è stata l’ennesima conferma del suo talento. Nel settembre 2020, poi, è andato in onda con Una pezza per Lundini, in seconda serata su Rai2.  Suona il pianoforte in una band chiamata VazzaNikki. Ama i musical di Mel Brooks e i libri di Woody Allen. Tra le sue amicizie c'è quella con la collega Emanuela Fanelli. Su di loro si è parlato pure di un flirt, che però non è stato confermato.