Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fedez esce dall'ospedale e torna a casa, era stato operato per un tumore al pancreas

  • a
  • a
  • a

Buone notizie per Fedez: il cantante milanese, che si trovava all'ospedale San Raffaele per l'asportazione del tumore al pancreas, ha lasciato il nosocomio del capoluogo lombardo per tornare a casa. La notizia è stata data da La Repubblica.

 

 

Il rapper ha lasciato l'ospedale alle 12,19, salutando i giornalisti presenti, ed entrando in una Bmw nera. Potrà così tornare a stare assieme ai figli Leone e Vittoria e alla moglie Chiara Ferragni, che in questi giorni era sempre tornata al San Raffale per trascorrere le notti assieme al marito. "Grazie per essere la mia roccia, sempre", aveva scritto Fedez in una Instagram Stories che lo ritraeva assieme alla moglie.

 

 

Fedez, ricordiamo, era ricoverato al San Raffaele dal 22 marzo, dopo che gli era stato diagnosticato un tumore al pancreas. Lo aveva confermato lo stesso cantante in un post su Instagram. "Settimana scorsa ho scoperto di avere un raro tumore neuroendocrino del pancreas. Uno di quelli che se non li prendi per tempo non è un simpatico convivente da avere all’interno del proprio corpo. Motivo per il quale mi sono dovuto sottoporre ad un intervento chirurgico durato 6 ore per asportarmi una parte del pancreas (tumore compreso). A due giorni dall’intervento sto bene e non vedo l’ora di tornare a casa dai miei figli. Ci vorrà un po’. Grazie ai medici, chirurghi e infermieri che mi sono stati accanto in questi giorni intensi. Un grazie immenso anche per tutti i messaggi di supporto e di positività che mi avete fatto arrivare. Vi voglio bene. Federico". Nei giorni immediatamente successivi gli erano arrivati moltissimi messaggi di supporto, tra cui quello di Gianluca Vialli: anche l'ex attaccante azzurro infatti sta affrontando la battaglia contro la malattia e aveva telefonato a Fedez per incoraggiarlo.