Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessandra Celentano, la malattia all'apice della carriera da ballerina e l'intervento chirurgico ai piedi

  • a
  • a
  • a

Alessandra Celentano è una delle colonne di Amici di Maria De Filippi, una delle protagoniste dell'ormai storico talent che ha dato il via a tante carriere importanti nella musica e nella danza. Coreografa, insegnante ed ex ballerina, ha uno zio famosissimo: Adriano Celentano. Alessandra dopo essersi ritirata dalle danze, ha iniziato a lavorare come coreografa e insegnante e ha cominciato a trasmettere la sua passione alle nuove generazioni. Ma ha dovuto anche affrontare un nemico molto impegnativo: la malattia dell'alluce rigido.

 

 

E' stata lei stessa a raccontarlo nel corso di una intervista. Proprio all'apice della sua carriera ha cominciato ad avvertire forti dolori alle dita dei piedi, in maniera particolare agli alluci. Inizialmente non ha dato troppa importanza al male che sentiva, convinta che sarebbe passato e fosse frutto dell'intensità degli allenamenti. Ma il fastidio è diventato sempre più intenso e alla fine è stata costretta a rivolgersi allo specialista che ha diagnosticato la malattia. Sono stati proprio gli eccessivi sforzi a scatenare la reazione fisica. A quel punto è stata costretta ad interventi chirurgici su entrambi i piedi e di fatto ha praticamente risolto il problema, anche se ha dovuto rinunciare alle possibilità del passato.

 

 

Si è avvicinata alla danza da giovanissima. Ha poi perfezionato la sua tecnica in Ungheria. Tra gli anni Ottanta e Novanta ha collaborato con alcuni dei più grandi interpreti della disciplina. Ha calcato teatri importanti tra cui la Scala di Milano e l'Opera di Roma, ma è stata protagonista anche all'estero. Poi la partecipazione al talent Amici di Maria De Filippi l'ha fatta conoscere al grande pubblico. Riveste il ruolo di insegnante e non si tira certo indietro davanti alle polemiche e ai litigi. I più recenti con Lorella Cuccarini e Raimondo Todaro.