Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La storia vera di 18 Regali, il film stasera in tv mercoledì 16 marzo, su Rai 1. Ecco trama e cast

  • a
  • a
  • a

Una prima visione da non perdere questa sera, mercoledì 16 marzo, su Rai 1: alle 21,25, dopo I soliti ignoti, arriva il film 18 Regali, ispirato a una storia vera. Siamo nel 2001, Elisa e Alessio aspettano una bambina che si chiamerà Anna, ma la futura madre scopre di avere un tumore che non le permetterà di sopravviver ealla nascita della figlia. Sconvolta, sale in auto e guida sotto una fitta pioggia. In quel preciso istante accade un salto nel tempo. Siamo nel 2019: Anna litiga con il padre nel giorno del suo 18esimo compleanno e scappa da casa, ma viene investita da Elisa che la soccorre e l’accoglie in casa sua. Anna capisce di vivere in un altro tempo e che Elisa è sua madre, ma non glielo svela: la ragazza condividerà con i genitori quel loro difficile momento di vita, precedente alla sua nascita.

 

 

Il cast è di quello dei film importanti: diretto da Francesco Amato, ci sono Edoardo Leo nei panni di Alessio, Vittoria Puccini che interpreta Elisa mentre la figlia Anna è Benedetta Porcaroli. E ancora, c'è Marco Messeri nei panni del nonno, Betty Pedrazzi che è la nonna e Sara Lazzaro che interpreta Carla.

 

 

Ma qual è la storia vera che ha ispirato il film vincitore del David Giovani 2021? E' quella di Elisa Girotto, che come si legge su comingsoon.it era in dolce attesa della figlia quando ha scoperto di avere un male incurabile che le avrebbe impedito di vederla crescere. Così le lascia 18 regali, uno per ogni compleanno fino alla maggiore età. Al film ha collaborato il marito di Elisa, Alessio Vicenzotto. La notizia che ha preso origine dalla storia di Elisa è esplosa sulla stampa e sul web varcando i confini italiani, assorbendo l'attenzione di uomini e donne di tutto il mondo, tanto che la famiglia della donna è stata contattata da numerose produzioni estere.