Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Atlantide - Le radici della guerra, stasera in tv mercoledì 16 marzo su La7. Ospiti e anticipazioni

  • a
  • a
  • a

Il mercoledì su La7 è il giorno di Atlantide – Storie di uomini e di mondi. Sarà così anche nella serata di oggi, 16 marzo. L'approfondimento giornalistico di Andrea Purgatori prosegue sulla linea delle ultime due puntate, concentrato sull'invasione dell'Ucraina da parte della Russia, che pare ormai arrivata a una fase decisiva. Le delegazioni dei due paesi sembrano aver iniziato a trattare realmente per un possibile accordo per la sospensione del conflitto, ma nel frattempo le città ucraine sono sotto assedio e contemporaneamente l'esercito russo accusa gravissime perdite: morti, disperazione e distruzione. 

Atlantide prova a ripercorrere le motivazioni che hanno portato al conflitto armato, causato dall'assurda invasione di quello che ormai viene definito il nuovo Zar Putin. I precedenti due appuntamenti di Atlantide sulla guerra erano intitolati Polveriera Ucraina e Diario di Guerra. Stasera Purgatori ripercorrerà a ritroso gli eventi principali dell'ultimo decennio per cercare di comprendere le motivazioni alla base del conflitto. Dall’invasione della Crimea alla crisi del Donbass, eventi drammatici che si sono consumati per anni nella indifferenza totale, a partire quella dell'Occidente che troppo spesso ha chiuso gli occhi davanti alle chiare mire di Vladimir Putin.

Andrea Purgatori e i suoi ospiti cercheranno di ripercorrere il passato fino ad arrivare al presente della crisi armata tra RussiaUcraina. Numerosi e autorevoli gli ospiti di Atlantide – Le radici della guerra, questo il titolo completo della puntata di stasera. Annunciato l'intervento di Ezio Mauro, editorialista de La Repubblica. Parteciperà anche Fabio Fabbri, l'analista geopolitico, esperto di riferimento di La7 in materia bellica. Naturalmente non verrà trascurata la cronaca live. Sono previsti diversi collegamenti con l'Ucraina che sta affrontando il 21esimo giorno di bombardamenti e battaglie nelle campagne, nelle strade, ma anche nelle città. Durante Atlantide interverranno la giornalista Francesca Mannocchi, e gli inviati del Corriere della Sera, Lorenzo Cremonesi e Andrea Nicastro, che sono rispettivamente a Kiev e Dnipro. Intervento anche di Elena Testi, inviata di Tagadà a Leopoli