Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stasera in tv lunedì 14 marzo, Quarta Repubblica e la guerra: anticipazioni e ospiti

  • a
  • a
  • a

Quarta Repubblica stasera in tv, lunedì 14 marzo, su Rete 4. Come al solito in prima serata il programma di confronto e approfondimento condotto da Nicola Porro. Lunga intervista a Franco Gabrielli, sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega alla sicurezza nazionale. La puntata ovviamente sarà interamente dedicata all'invasione dell'Ucraina da parte della Russia e ai tentativi diplomatici per cercare di fermare i combattimenti che fanno inevitabilmente pensare a una guerra capace di coinvolgere tutta l'Europa


Tra i servizi degli inviati, in fase di presentazione, il programma ha segnalato: un reportage sui cittadini russi che da San Pietroburgo e Mosca stanno scappando in Finlandia, le testimonianze dei pescatori italiani che non possono uscire in mare per il caro gasolio e il racconto degli allevatori che, a causa della scarsità di mangimi per il blocco delle importazioni, potrebbero essere costretti ad abbattere i loro capi di bestiame. Le violenze della guerra sono lontane centinaia di chilometri dal nostro Paese, per fortuna, ma gli effetti sull'economia hanno già iniziato a farsi sentire e con il trascorrere delle settimane saranno sempre più pesanti. E' possibile che le diplomazie riescano a trovare un accordo per il cessate il fuoco? E' giusto l'atteggiamento tenuto dall'Europa oppure i Paesi dovevano essere ancora più interventisti e provare a stroncare quello che sembra essere un pericolo ormai prossimo?

Nell’arco di oltre tre ore di diretta, che si annunciano intense e a tratti drammatiche, daranno un contributo all’analisi dei fatti, tra gli altri: l’esperto di strategia militare e di politica estera Edward Luttwak, il generale di corpo d’armata Domenico Rossi, l’economista Giuliano Cazzola, il presidente di Federalimentare Ivano Vacondio, l’esperta di lavoro autonomo Emiliana Alessandrucci (presidente di Colap) e Toni Capuozzo. Come in tutte le puntate di Quarta Repubblica, ovviamente non mancheranno i punti di vista di Vittorio Sgarbi e di Gene Gnocchi.