Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stasera in tv, 7 marzo, su Rai1 la fiction Vostro onore: le anticipazioni degli episodi della seconda puntata

  • a
  • a
  • a

Stasera in tv - lunedì 7 marzo 2022 - su Rai1 alle 21.25 va in onda la seconda puntata di Vostro onore, la mini serie diretta da Alessandro Casale che ha come protagonista Stefano Accorsi nei panni di Vittorio Pagani, giudice noto per la sua integrità e in corsa per la carica di presidente del Tribunale di Milano. Una storia di conflitti morali e legami di sangue dalle tinte noir. 

 

 

La trama. La vita del giudice Vittorio Pagani è segnata dalla recente scomparsa della moglie che ha complicato il già difficile rapporto con suo figlio Matteo. Ma quando quest'ultimo investe con la macchina il giovane esponente di una famiglia criminale, i Silva, Vittorio si trova costretto a fare una scelta. I Silva sono una vecchia conoscenza del giudice: è stato lui infatti, quando era PM, a smantellarne l'organizzazione, arrestandone il capoclan. Quindi sa bene che, se scoprissero chi è che ha causato l'incidente, i Silva non esiterebbero un solo istante a vendicarsi, uccidendo Matteo. Per questo lo stimato giudice si avvia a infrangere quella legge della quale è stato da sempre integerrimo paladino.

 

 

Le anticipazioni. Nel primo episodio in onda oggi Ludovica riferisce a Vittorio la nuova posizione di Nino. Vittorio e Salvatore si muovono nell'illegalità per far sparire un'altra macchina che smaschererebbe la loro messa in scena. Danti decide di smuovere un po' le acque utilizzando degli informatori tra i Silva, mentre Miguel scopre un giro di droga segreto, gestito dal fratello Diego e da uno dei suoi, Carlos, che finisce in carcere. Nonostante la forte contrarietà di Vittorio, Matteo si lega sempre di più a Camilla. Nel secondo episodio, invece, in carcere Carlos pianifica di colpire Nino. Inizia una guerra tra il Grava e la gang dei Silva. Vittorio si mette all'opera per far inserire Nino in un programma di protezione, il giudice si spinge sempre più in un abisso di illegalità. Senza saperlo, Vittorio danneggia i traffici illeciti di Filippo Grava che, furioso, pianifica la sua vendetta. Nonostante tutto, sembra che il piano di Vittorio sia riuscito: Nino sta per essere trasferito in un altro carcere.