Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ambra Angiolini e la frecciata ad Allegri nel monologo degli sbagli: "L'ultimo nel 2017". Poi canta T'appartengo

  • a
  • a
  • a

Michelle Impossible si è rivelato davvero un programma ben costruito tanto che sui social in tanti si sono rammaricati del fatto che siano state allestite soltanto due puntate. La Hunziker ha dimostrato di essere davvero una show girl completa Se nella prima puntata il bacio tra Eros e Michelle ha fatto il giro del web, nella seconda sono stati i due momenti destinati a diventare virali. Il primo è stato quando Silvia Toffanin ha intervistato la mamma di Michelle tornando al doloroso periodo in cui la modella e conduttrice svizzera aveva abbracciato una setta lasciando la sua famiglia. Il secondo invece ha visto Michelle affiancata da Ambra Angiolini prima per una sfida di reciproci sbagli e poi per un balletto terminato con la mitica canzone T’appartengo.

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da AntonioMastrapasqua (@antonio_mastrapasqua)

 

 

 

Davvero un colpo di genio la lista dei propri sbagli. Un pezzo destinato a fare la storia di questa stagione televisiva. "La prima volta che ho sbagliato avevo 8 anni. Ho rotto il mio salvadanaio e ho speso tutti i soldi nella merceria sotto casa. Ho comprato tutte cose inutili. Oggi non rompo più i salvadanai. Ma soprattutto, in merceria ci mando Jolanda. A Non è la Rai, Gianni Boncompagni ad un certo punto mi dice di dire Borsa. Io sbaglio e dico: ‘Borza’. Vengo spedita a scuola di dizione. Oggi con queste ‘z’ ci lavoro in radio, a teatro, faccio tanto cinema. Dono z complicate a chi non le sa pronunciare. Ho fatto l’amore per la prima volta a 18 anni con l’uomo sbagliato. Mi diceva che ero grassa e che per rivederlo dovevo assolutamente dimagrire. Io, per farlo accadere presto, inizio a vomitare e divento bulimica. Oggi vomito ancora le persone sbagliate fuori dalla mia vita. Nel 2000, qualcuno mi nega un ruolo molto importante in un film per la tv. Me lo nega perché in giro si diceva che ero lesbica. Perché ero socia di un circolo di cultura omosessuale. Oggi sono orgogliosamente protetta dalla mia famiglia rainbow. Sono sicura che non mi lasceranno mai. Quelli che non mi hanno dato la parte hanno sbagliato di brutto. Non dovevano darmi il lavoro perché ero cagna non perché ero lesbica. L’ultima volta che mi sono sbagliata era il 2017. Oggi che è il 2022…. la morale è che mi ero proprio sbagliato" conclude con un chiaro riferimento a Max Allegri, il suo ultimo compagno.

 

 

Poi al grido "non spegnete le vostre paillette s" Michelle e Ambra hanno ballato con Ambra che ha sorpreso tutti cantando una strofa dell'iconica T'appartengo. Popolo dei social in visibilio.