Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Drusilla Foer, il successo a Sanremo e lo scambio di battute con Iva Zanicchi: chi è l'alter ego di Gianluca Gori

  • a
  • a
  • a

A Verissimo oggi - domenica 13 febbraio - spazio anche a Drusilla Foer, reduce dal grande successo sul palco dell'Ariston di Sanremo dove è stata co-conduttrice di Amadeus nella terza serata. Alter ego di Gianluca Gori, Drusilla sarà nello studio di Silvia Toffanin, in onda tutti i fine settimana su Canale 5 dalle 16,30.

 

 

Nato a Firenze nel 1967, Gianluca Gori è un attore, cantante e fotografo. Nel 2010, a Siena, dà vita a Drusilla Foer. Vive a Parigi, Chicago, Bruxelles, Madrid e New York, dove ha aperto un negozio di vestiti usati. Da dieci anni è tornata nel capoluogo toscano, dove ha il suo unico lusso, "Ornella, assunta anni fa come domestica ma divenuta figura centrale della mia vita. A lei devo tutta la solidità che posseggo. Che è direttamente proporzionale alla crudeltà che la caratterizza", scrive Drusilla Foer nel suo sito ufficiale. Si fa conoscere al mondo tramite video su YouTube, poi nel 2012 partecipa a The Show Must Go Off di Serena Dandini. In seguito è giudice di Strafactor, il programma in onda dopo X Factor su Sky. Ha anche partecipato a un film di Ferzan Özpetek, Magnifica presenza. Nel 2021 ha pubblicato il suo libro di memorie, Tu non conosci la vergogna, mentre appunto nel 2022 ha preso parte alla terza serata del Festival di Sanremo. E' stata sposata due volte: la prima con un "orrendo texano", la seconda con il belga Hervé Foer, da cui ha ereditato il cognome, scomparso anni fa, lasciandola vedova.

 

 

A Sanremo ha ricevuto tantissimi apprezzamenti per la sua ironia e per il suo monologo in chiusura di serata, ma è anche finito al centro di un dibattito sui social per uno scambio di battute con Iva Zanicchi. In un primo momento sembrava che la Zanicchi avesse detto di Foer: "Lei ha anche altre cose che io non ho", con la replica della comica: "Sì, diverse cose. Sono colta, intelligente...". In realtà, anche queste parole sono state dette dalla Zanicchi, ma non si sono sentite, e sono state quindi ripetute da Foer. Le due, infatti, sono molto amiche e non è la prima volta che scherzano.