Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mariano Di Vaio, naso rotto dopo una racchettata. Stava giocando a padel

  • a
  • a
  • a

Una racchettata e il naso finisce ko. Non è stata una partita di padel fortunata quella a cui ha partecipato di recente Mariano Di Vaio. L'influencer umbro, infatti, ha postato una serie di foto su Instagram in cui ha annunciato di essersi rotto il setto nasale. "Trova un testimone di nozze e un migliore amico che ti faccia questo e che continueresti ad amare - ha scritto scherzando Di Vaio - Due giorni e starò bene. Nessun dolore, è solo una cosa molto fastidiosa da affrontare, ma voi ragazzi sapete che non è la prima volta che si rompe qualcosa. Sono già in piedi e al lavoro".

 

Anche la moglie, Eleonora Brunacci, ha voluto rassicurare i suoi follower sulle condizioni di salute del marito Mariano. "Mi state chiedendo se Mariano l'abbiano menato - ha detto in una serie di Stories - No ragazzi, stava giocando a padel e purtroppo ha preso una racchettata dritta nel naso. Anche perché in questo periodo basta ospedali". I due, infatti, erano stati da poco all'ospedale: il 25 gennaio era nata la figlia Mia Annabelle, quarta genita dopo i tre maschietti Nathan Leone, Leonardo Liam e Filiberto Noah. La coppia è sposata dal 2015.

 

 

Di Vaio, lunedì, aveva anche pubblicato un video mentre era in ambulanza: “Raga tutto regolare, mi sa che tocca rifare il nasino comunque sto bene”, aveva annunciato. Poi, in un'altra storia sul noto social, all'uscita dall'ospedale di Perugia aveva annunciato: "Ciao ragazzi, eccomi dopo quattro ore all'ospedale. Non mi hanno fatto niente e non mangio da stamattina. Dovrò tornarci tra tre giorni". Ad aiutare Di Vaio nel raccontare l'episodio ai follower era stato il suo terzo genito, Filiberto Noah, che ha raccontato, mimando il tutto, che il papà era stato colpito da una racchetta sul naso mentre giocava a padel.