Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Paola Turci, dall'incidente in auto alla relazione con Francesca Pascale. Prima era sposata con Andrea Amato

  • a
  • a
  • a

Una delle presenze fisse del Festival di Sanremo - vanta nove partecipazioni in gara, due come ospite - Paola Turci è una delle voci più amate nel panorama nazionale italiano. Sarà presente questa sera, martedì 8 febbraio, a Un'ora sola vi vorrei, il programma di Enrico Brignano in onda in prima serata su Rai 2.

 

 

Paola Turci, nata a Roma il 12 settembre 1964, si è appassionata fin dalla gioventù alla musica. Non ancora ventenne, inizia a esibirsi in alcuni locali della movida romana, mentre nel 1988 esordisce al Festival di Sanremo, nella categoria Nuove proposte, con L'uomo di ieri. Partecipa poi alle edizioni 1987 e 1988, rispettivamente con Primo tango e Sarò bellissima, che le valgono entrambe il Premio della Critica tra le Nuove proposte, e sempre nel 1988 pubblica il suo disco d’esordio, Ragazza sola, ragazza blu. Nel 1989 arriva la quarta presenza al Festival: fa suo il terzo Premio della Critica consecutivo — tuttora un record — e ottiene la vittoria primeggiando nella categoria Emergenti grazie a Bambini. Nel 1990 sale per la quinta volta sul palco del Festival con Ringrazio Dio, mentre la sesta apparizione è datata 1993 con Stato di calma apparente. Dopo un grave incidente nel 1993, torna a Sanremo nel 1996. Saluto l'inverno è poi il brano scritto con Carmen Consoli e presentata al Festival di Sanremo 2001, dove si classifica al 5º posto. Torna all'Arsiton dopo anni, nel 2017, con il brano Fatti bella per te, giungendo in finale e piazzandosi al quinto posto. L'anno dopo è insegnante ad Amici di Maria De Filippi, nel 2018 partecipa alla kermesse sanremese in coppia con Noemi per poi tornarvi, come solista, nel 2019.

 

 

La vita di Paola Turci cambia alle 06,30 del 15 agosto 1993. Accompagnata da un'amica, è diretta nel Golfo di Policastro per un concerto ma rimane vittima di un terribile incidente stradale sull'autostrada Salerno-Reggio Calabria, all’altezza dell'uscita di Torano Castello, da cui esce con gravi ferite e il volto parzialmente sfigurato dall'impatto. L'occhio destro viene salvato soltanto grazie all'intervento dei medici e ben dodici interventi chirurgici successivi, mentre il volto riceverà ben cento punti di sutura. Ma ciò nonostante, con la sua forza torna ad esibirsi poche settimane dopo l'incidente utilizzando un'acconciatura adatta a coprire le ferite. Solo diversi anni dopo tornerà a parlare apertamente dell'incidente, ricordando che fino a quel momento aveva vissuto con "un senso di onnipotenza incredibile" e ammettendo di essere stata distratta alla guida dal telefono. Per quanto riguarda la vita privata, è stata fidanzata con il tennista Paolo Canè. Nel 2010 si è poi sposata ad Haiti con il giornalista di R101 Andrea Amato, con cui si è separata nel 2012. Ha poi reso noto che durante la propria vita le sono state attribuite relazioni sentimentali con Gianna Nannini e Francesca Pascale, ex fidanzata di Berlusconi. Proprio con la Pascale, il settimanale Oggi ha pubblicato delle foto che ritraggono le due scambiarsi dei baci.