Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Oggi è un altro giorno, Michele Bravi gela Serena Bortone: “L'incidente? Per parlare di questo serve profondità”

  • a
  • a
  • a

Serena Bortone e i suoi affetti stabili tornano con Oggi è un altro giorno - il salotto del pomeriggio di Rai1 - in studio dopo una settimana in diretta dal Festival di Sanremo. La kermesse musicale sarà al centro della puntata odierna della trasmissione che riscontra sempre un grande successo di pubblico. Negli ultimi giorni tutti i cantanti sono passati ai microfoni della trasmissione di Rai1 e anche oggi si parlerà di musica e di Sanremo con Morgan, molto polemico nei confronti di Amadeus e della coppia vincitrice formata da Mahmood e Blanco.

 

 

Morgan ha invece avuto parole al miele per Michele Bravi. Il cantautore umbro - è originario di Città di Castello - è stato protagonista proprio durante Sanremo 2022 di un collegamento con Serena Bortone diventato virale sui social per la sua risposta ferma ma educata a una domanda della giornalista e conduttrice del programma. 

 

 

So che per te c’è stato un prima e un dopo, ne hai parlato, lo hai raccontato e anche questo ti fa onore perché dimostra quanto tu sia una persona sensibile. Sei stato protagonista, tuo malgrado, di un evento molto tragico, un incidente che è costato la vita ad una persona; so che per te è stato uno shock dolorosissimo e che ha segnato la tua vita. Come sei riuscito a superarlo? Se lo hai superato” ha detto Bortone. "Tornando a parlare di musica, di voce e tutto questo mi basta per adesso. Tutto il resto credo vada affrontato con un altro tipo di profondità” ha risposto Bravi. Secondi di gelo in studio con la trasmissione che è continuata. In chiusura la conduttrice gli ha chiesto se fosse innamorato. Lui ha replicato: “Sono innamorato delle persone empatiche, quindi è molto difficile trovarne, come dimostrano le cose“. “No… va bene dai, ti auguriamo davvero di trovare la persona giusta. Grazie Michele, buon vento”, ha concluso Bortone. Chissà se Bravi tornerà ospite di Oggi è un altro giorno.