Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Linea Verde, Beppe Convertini e Peppone alla scoperta dei Monti Lucretili al ritmo di Sanremo

  • a
  • a
  • a

Linea Verde è un classico della domenica televisiva italiana. Va in onda ormai da decenni e nel giorno settimanale di festa, prima del telegiornale della rete ammiraglia di Rai 1 (dalle 12.20), aiuta i telespettatori a conoscere meglio le zone della nostra splendida penisola. Tappa dopo tappa, il programma ha ormai più volte girato tutti gli angoli del Paese. Oggi, domenica 6 febbraio, nuovo appuntamento. Beppe Convertini e Peppone, amati e stimati conduttori, risultano contagiati dal Festival di Sanremo e desiderosi di canticchiare i successi musicali italiani.

Lo faranno muovendosi in un piacevole viaggio nel Lazio, attraversando l’affascinante Parco naturale regionale dei Monti Lucretili. Luogo che custodisce al suo interno non soltanto un territorio ricco al livello naturalistico, basti pensare alla “via dei lupi”, ma anche una serie di borghi: Orvinio, Percile, Vicovaro e Montecelio che vivono di antiche tradizioni e storie personali affascinanti che meritano di essere raccontate. Una zona forse poco nota ma non per questo meno entusiasmante, anzi. Proprio perché meno conosciuta rispetto alle consuete rotte turistiche, diventa ancora più appetibile per chi solitamente va alla ricerca di mete tranquille e senza la solita invasione di visitatori.

Beppe Convertini e Peppone, nella puntata di oggi di Linea Verde, saranno protagonisti in un percorso che, come al solito, si annuncia ricco di sorprese: agricole, artigianali e gastronomiche. Un percorso che però questa volta, come già anticipato, sarà anche punteggiato da tanti spunti musicali dedicati proprio al Festival di Sanremo che si è concluso ieri sera, sabato 5 febbraio, e che ha visto sul palco del Teatro Ariston trionfare Mahmood e Blanco con il brano intitolato Brividi. Sul secondo gradino del podio la brava Elisa, mentre al terzo posto si è classificato l'eterno Gianni Morandi che ha interpretato un brano scritto da Jovanotti. Il Festival di Sanremo ha ottenuto un notevole successo di pubblico e di ascolti.