Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il figlio di Amadeus è una star a Sanremo: da Fiorello a Ferilli, quante dediche. Si chiama Josè in onore di Mourinho

  • a
  • a
  • a

Uno dei protagonisti nascosti, ma sino a un certo punto, del Festival di Sanremo edizione 2022 è sicuramente il figlio di Amadeus. Josè Sebastiani, 13 anni appena compiuti, ha seguito in tutte e cinque le serate il padre in primissima fila al fianco di mamma Giovanna. Ma dai retroscena rivelati sul palco dell'Ariston da Fiorello prima e Sabrina Ferilli, pare sia un prezioso consulente per il padre. 

 

 

Nella prima serata infatti era stato Fiorello a rivelare come il ragazzino abbia un grande ascendente nei confronti del padre raccontando inoltre che quando era ancora indeciso rispetto alla possibilità di accettare l'invito di Amadeus per partecipare per il terzo anno di fila a Sanremo, è stata proprio la tenerezza di Josè a convincerlo. Nell'ultima serata è stata invece la volta di Ferilli che raccontato, quanto già svelato nel corso della conferenza stampa: "Il ragazzinetto mi ha suggerita al padre. Allora voglio abbracciarlo". Così, subito dopo, Ferilli è scesa in platea, ha dato un abbraccio strettissimo al piccolo Josè ed ha chiesto a Mara Venier, seduta accanto, di scattare una foto tutti insieme. E poi "io parlerò solo con te se c’ho problemi con la Rai, damme il numero" dice al giovane tra le risate della platea e di Amadeus davvero divertito.

 

 

Josè è l'unico figlio di Amadeus e Giovanna Civitillo, sposi dal 2009. Il bambino è nato nello stesso anno. Il nome nasce dalla fede calcistica di Amadeus, quella per la squadra dell'Inter. "Quando ho incontrato Josè Mourinho mi sembrava avessi visto Monica Bellucci. Sono tornato al mio posto, Giovanna era incinta di pochi mesi e le ho detto ‘se è maschio lo chiamiamo Josè’, lei mi ha detto ‘scordatelo’ ma io ho chiamato la pancia per 9 mesi". Non a caso, padre e figlio condividono la stessa passione calcistica, citata anche nel corso dell'ultima serata di Sanremo.