Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sabrina Ferilli, che show a Sanremo: il non monologo sulla leggerezza e la foto con il figlio di Amadeus

  • a
  • a
  • a

Brillante partecipazione di Sabrina Ferilli al Festival di Sanremo 2022. L'attrice romana ha affiancato Amadeus nella conduzione della finale della kermesse canora. E lo ha fatto a modo suo, con ironia e profondità, mai banale come sa sempre essere. Nel corso della serata si è esibita in un "non monologo". L'attrice citando Calvino, rivendica "la leggerezza che non è superficialità" perché "in tempi così pesanti bisogna saper planare sulle cose con un cuore senza macigni". Per questo lei "plana" con finta leggerezza su tanti argomenti.

 

 

"Volevo parlare di famiglie e di donne che fanno tanto per mandarle avanti, ma o figli non ne ho, sono attrice avviata, ho un marito benestante e forse non è il caso", dice. "Allora ho pensato di parlare di uomini che decidono per le donne e occupano tutte le posizioni, ma ci ho rinunciato"; "della bellezza interiore, ma io sono tre giorni che mangio radici per entrare in questo vestito. È vero che la bellezza capita, ma ci si lavora anche parecchio". "Allora ho pensato di parlare di amore tossico, ma poi ho pensato che qui c’abbiamo Amadeus che su Instagram c’ha il profilo di coppia. Lo stesso Morandi da solo non posta niente e non mi è sembrato il caso". L'Ariston è in visibilio in un mix tra sorrisi, commozione e applausi.

 

 

Poi il colpo di classe, Ferilli ringrazia José, il figlio di Amadeus in platea al teatro Ariston, per aver sponsorizzato il suo nome come co-conduttrice al Festival di Sanremo. "Io parlerò solo con te se c’ho problemi con la Rai, damme il numero", dice al giovane. Poi, chiede a Mara Venier seduta nelle prime file di fargli una foto con lui: "Noi da questo momento staremo sempre insieme". E giù applausi.