Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Drusilla Foer a Sanremo si traveste da Zorro. L'apprezzamento di Michele Bravi. Il video

  • a
  • a
  • a

La co-conduttrice della terza serata del Festival di Sanremo è Drusilla Foer. L'attrice e comica toscana è salita sul palco più volte durante l'arco della serata, e in una di queste era travestita da Zorro. "L’ho fatto per tranquillizzare tutti quelli che avevano paura, un uomo travestito, sicché mi sono travestita". Poi quando si toglie il vestito da Zorro, Amadeus le chiede: "Si deve spogliare completamente?". La replica: "Avrei delle grandi sorprese", dice Drusilla, alter ego dell'attore e fotografo Gianluca Gori. 

 

 

Durante il primo ingresso è arrivato il siparietto con Amadeus: l’attrice comincia a cantare ma lui la ferma spiegandole che non è in gara. "Lei è la mia compagna di viaggio". "E cosa dovrei fare, stare qui tutta la sera? Fare la valletta? Se lo sapevo mi mettevo più scosciata, ho anche un tatuaggio qui" indicando il punto in cui lo aveva Belen Roodriguez nella celebre discesa dalla scala dell’Ariston nel 2012 in cui si vide la "farfallina". Poi insieme presentano Massimo Ranieri.

 

 

Quando poi i due presentano Michele Bravi, il cantante originario di Città di Castello le dice: "Sono proprio contento, è bello che tu sia qui. Vuol dire che la meritocrazia vince". L’attrice ha ricambiato con una carezza e un bacio, visibilmente emozionata.