Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Drusilla Foer, Sanremo: il vero nome, il film con Ozpetek, gli sketch con Ornella e i compagni

  • a
  • a
  • a

La terza co-conduttrice del Festival di Sanremo è Drusilla Foer. L'attrice, scrittrice e cantante toscana salirà sul palco dell'Ariston, questa sera giovedì 3 febbraio, dove affiancherà il direttore artistico e conduttore Amadeus. Oggi, in conferenza stampa, Drusilla ha detto che "tante persone hanno espresso approvazione per la mia partecipazione a Sanremo perché si sentivano rappresentate da quello che sono, anzi da quello che dico e che penso: quella è diventata anche una responsabilità, ma non sono un soggettino che si sottrae dalle responsabilità. Dove trovo qualcosa che stride nel mio cuore mi espongo, e non parlo solo dei temi Lgbt, ma anche della violenza sulle donne, dei diritti sul lavoro, sono la bandiera di ciò che penso e penso tante, tante cose".

 

 

Drusilla Foer è nata 54 anni fa. Toscana d'origine, è l'alter ego dell'attore e fotografo Gianluca Gori. Come ha scritto sul suo sito ufficiale, quello che è certo è che "sono senese, sono cresciuta a Cuba dove la mia famiglia si trasferì perché babbo mio era diplomatico. La stampa adora definirmi una nobildonna. Non lo sono affatto. Provengo certamente da una famiglia privilegiata, ma ho ricevuto un’educazione antiborghese che tende all’essere liberi. A causa della mia irrequietezza ho vissuto a Parigi, Chicago, Bruxelles, Madrid, Viareggio e New York. Nella grande mela aprii un negozio di usato, il Second Hand Dru, che divenne in poco tempo un punto di ritrovo di artisti, pensatori, rock star e persone semplicemente speciali. Sono tornata in Italia da dieci anni e adesso abito a Firenze. Il mio unico lusso è Ornella, assunta anni fa come domestica ma divenuta figura centrale della mia vita. A lei devo tutta la solidità che posseggo. Che è direttamente proporzionale alla crudeltà che la caratterizza". In passato ha recitato nel film di Ferzan Ozpetek Magnifica Presenza, ma è conosciuta al pubblico del web per le sue assurde ed esilaranti telefonate con la domestica Ornella. Oltre al successo sul web, è stata giudice a Strafactor, lo speciale di X Factor, ha preso parte al Maurizio Costanzo Show ed è stata ospite nel salotto di CR-La Repubblica delle Donne di Chiambretti. 

 

 

Nel corso di un’intervista rilasciata a Libero Quotidiano, l’eclettico attore Gianluca Gori ha spiegato di aver voluto dar vita a Drusilla Foer come suo alter ego, rivelando di voler “dar voce al suo lato interiore molto chiaro e libero: era poi talmente in gamba che ho pensato che tutti dovessero conoscerla e l’ho fatta approdare sui social come YouTube e Facebook”. Lato vita privata, Drusilla Foer ha raccontato di essere stata sposata con un uomo del Texas che poi ha tradito. Successivamente è stata sposata con un discendente della famiglia Dufur, Hervé Foer, attualmente deceduto.