Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sempre più Fuori dal coro, stasera martedì 1 febbraio su Rete 4. Le anticipazioni

  • a
  • a
  • a

Stasera in tv, martedì 1 febbraio, su Rete 4 è in programma il talk dal titolo Sempre più Fuori dal coro. Come sempre alla conduzione Mario Giordano che insieme agli ospiti della puntata di questa sera, commenterà le nuove norme che sono appena entrate in vigore per cercare di contrastare il contagio da Covid 19, come la durata del green pass o la necessità di esibirlo per entrare nei principali negozi e attività. Durante il talk, che affronta problemi di attualità, economia, politica e ovviamente sanità, un'inchiesta su chi ancora si ribella alle misure stabilite dal governo guidato da Mario Draghi per cercare di combattere la pandemia. 

Durante la puntata di questa sera, Mario Giordano intervisterà Maria Rita Gismondo; con la direttrice di Microbiologia Clinica presso l’Ospedale Sacco di Milano, parlerà dell'importanza della campagna vaccinale e della situazione sanitaria che in questa fase sta attraversando il nostro paese. La variante Omicron sembra allentare la presa, ma è ancora troppo presto per una analisi attendibile. Bisogna aspettare ancora qualche settimana e intanto continuare con la campagna di vaccinazione e con le precauzioni di protezione personale. I contagi sono ancora tanti, così come i ricoveri nelle strutture ospedaliere. 

Nel corso della serata, a Sempre più fuori dal coro si parlerà anche di violenza, e in particolare del fenomeno delle baby gang, divenuto ormai dilagante in tutta Italia. E ancora, il solito cavallo di battaglia della trasmissione di Mario Giordano, con nuovi episodi e aggiornamenti sui ladri di case e con tutte le difficoltà burocratiche per i legittimi proprietari di rientrare in possesso delle abitazioni nonostante gli sfratti esecutivi. Infine, spazio al tema dei ricatti a sfondo sessuale, con le immagini private che vengono rubate a insaputa delle vittime e poi diffuse in rete. Anche questa sera, dunque, una puntata che si annuncia intensa e non priva di polemiche. E' facile immaginare che si tornerà anche sulla rielezione di Sergio Mattarella a presidente della Repubblica.