Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ornella Muti a Sanremo 2022, chi sono i suoi due ex mariti. Il flirt con Celentano e il buddismo

  • a
  • a
  • a

Ornella Muti sarà la diva della prima serata del Festival di Sanremo - oggi martedì 1 febbraio 2022 su Rai1 - che affiancherà nella conduzione della serata Amadeus. Tra le attrici più famose e apprezzate, all'anagrafe Francesca Romana Rivelli, a marzo compirà 67 anni. Nata a Roma, ha recitato con Mario Monicelli, Dino Risi, Marco Ferreri, Carlo Verdone, Ettore Scola, Woody Allen, Francesco Nuti e ha vinto numerosi premi (una targa d'oro al David di Donatelli, tre Grolle d'oro, tre Globi d'oro, quattro Ciak d'oro e due Nastri d'argento).

 

 

Il padre, napoletano, era un giornalista mentre la madre, estone, era una scultrice. Il suo esordio nel mondo del cinema avvenne all'età di 14 anni, nel 1969, quando fu scelta da Damiano Damiani come protagonista del suo film La moglie più bella, ispirato alla vicenda di Franca Viola, di Alcamo in Sicilia, la quale nel 1965, appena diciassettenne, fu la prima donna italiana a rifiutare il matrimonio riparatore. Negli anni Settanta e Ottanta divenne un'icona del cinema italiano: la svolta nel 1974, anno in cui girò Romanzo popolare di Mario Monicelli, con Ugo Tognazzi. Un successo unico. Apprezzata anche all'estero - Spagna, Francia e Stati Uniti - in cui fece parte del cast di Flash Gordon (1980), partner professionale spesso di Gerarde Depardieu, negli anni Ottanta fu grande protagonista della commedia italiana con Nuti e Celentano. Poi il declino e la virata sulle fiction. 

 

 

Di religione buddista, Ornella Muti è stata sposata due volte: con l'attore Alessio Orano dal 1975 al 1981 e con Federico Fachinetti dal 1988 al 1996. Ha tre figli: la maggiore Naike Rivelli, nata nel 1974 e di cui il padre è rimasto sconosciuto (che infatti porta il cognome materno), attrice e cantante, e Carolina e Andrea Fachinetti, avuti dal secondo marito Federico, anche loro attori. Ha tre nipoti, Akash (figlio di Naike), Alessandro e Giulia (nati da Carolina). Scalpore ha fatto il flirt con Adriano Celentano (sposato con Claudia Mori dal 1964), con la scintilla che sarebbe scoppiata sul set del film Innamorato pazzo, nel 1981; la Muti ha confermato di aver realmente avuto la relazione con Celentano solo nel 2014. Altre relazioni sono state quelle con José Luis Bermúdez de Castro (produttore cinematografico), Fabrice Kerhervé (imprenditore francese) e Stefano Piccolo (chirurgo plastico) di cui recentemente ha detto “Tutta la mia vita passava attraverso di lui. È stato il mio errore“. Recentemente è stata al centro di una polemica per essere stata condannata in Cassazione per falso e tentata truffa a pagare 500 euro di multa e a 6 mesi di reclusione. Il motivo è di aver partecipato a una cena di gala con Vladimir Putin, saltando uno spettacolo teatrale dicendo di essere malata.