Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pino Ammendola, chi è: l'attore festeggia i 70 anni a teatro con Eva Robin's

  • a
  • a
  • a

Ci sarà anche Pino Ammendola tra gli ospiti di Oggi è un altro giorno, il salotto pomeridiano di Rai 1 in onda tutti i giorni dalle 14 alle 16 con Serena Bortone alla conduzione. L'attore napoletano sarà in studio nel pomeriggio odierno, martedì 25 gennaio, assieme a Eva Robin's, con la quale condivide anche il palco a teatro.

 

 

All'anagrafe Giuseppe Ammendola, Pino è nato a Napoli il 2 dicembre 1951 ed è un attore, doppiatore, regista e autore teatrale. L'esordio nel grande schermo arriva accanto a un maestro come Nino Manfredi nel 1963. Subito dopo ha iniziato a studiare teatro, sotto la guida del suo maestro Achille Millo. Numerosi anche i suoi lavori nel doppiaggio: ha prestato la voce, tra gli altri, ad Antonio Banderas, Roman Polanski, Stanley Tucci, Ian McKellen; mentre tra i personaggi di animazione c'è anche Gatto Silvestro.

 

 

Il teatro però è sempre stato la sua seconda casa e adesso, per festeggiare 70 anni e i 50 di carriera, è sul palco assieme ad Eva Robin's, l'attrice transgender. I due portano in scena Lettere a Yves, una lettura scenica delle Lettere a Yves Saint Laurent di Pierre Bergé. A dicembre, invece, aveva portato sul palco lo spettacolo Uomini da marciapiede, da lui stesso diretto e interpretato insieme a Giorgio Gobbi e Pietro Bontempo. Il testo, ha raccontato Ammendola a Il tempo, era stato scritto "25 anni fa. L’ho rimaneggiato perché una notte, durante il lockdown, in cui ero uscito per portare delle medicine a un amico, attraversando la città deserta ho ripesato proprio ai tre protagonisti di questa storia, una storia che parla di solitudini ma che ha al suo interno momenti di grande comicità. È uno spettacolo che fa sorridere ma fa anche molto riflettere sulle incapacità che abbiamo oggi nelle grandi città di accorgerci delle tante solitudini che troviamo dietro l’angolo”.