Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stasera in tv giovedì 20 gennaio su La7 torna PiazzaPulita: anticipazioni e ospiti di Corrado Formigli

  • a
  • a
  • a

Come tutti i giovedì, in tv su La7 anche stasera 20 gennaio, andrà in onda PiazzaPulita, il programma di approfondimento e attualità presentato da Corrado Formigli. Scontati i due temi principali della puntata in programma oggi. Al centro dell'attenzione ci saranno ancora una volta le votazioni per il nuovo presidente della Repubblica, successore di Sergio Mattarella, e la pandemia da Covid 19. Per il Quirinale siamo ormai alla stretta finale. Sono iniziati gli incontri trasversali per cercare di trovare l'accordo su un nome condiviso. La Lega si sta muovendo, ancora più dopo che il centrosinistra e il Movimento 5 Stelle hanno ufficializzato che non sosterranno e non voteranno una eventuale candidatura di Silvio Berlusconi. Il leader di Forza Italia andrà avanti per la sua strada oppure a sua volta presenterà una possibile soluzione? Il Pd chi vorrebbe al Colle? E il Movimento 5 Stelle? Il parlamento riuscirà a eleggere il capo dello stato fin dalle prime votazioni? 

Come accade ormai da due anni, si affronterà anche il tema della pandemia. Cosa può accadere nei prossimi giorni? Davvero il numero dei contagi può finalmente iniziare a diminuire? Oppure dobbiamo ancora arrivare al punto più alto della curva? Domande a cui gli esperti presenti in studio e in collegamento cercheranno di dare risposte. Così come l'ipotesi secondo cui si dovrà vivere ancora a lungo con il Covid. Ma sarà affrontati anche i temi del rinvio degli interventi chirurgici e del difficile momento che stanno vivendo tutti gli ospedali italiani e il sistema sanitario nel suo complesso.

Inizio alle ore 21.15. Questi gli ospiti di Corrado Formigli che sono stati annunciati. Sabino Cassese, giudice emerito della Corte Costituzionale; Vittorio Sgarbi, parlamentare e critico d’arte; Andrea Crisanti, professore di microbiologia dell’Università di Padova; Stefano Bonaccini, governatore dell’Emilia Romagna; Nunzia De Girolamo e i giornalisti Antonio Padellaro, Alessandro SallustiAlessandra Sardoni. Non mancherà il classico racconto di Stefano Massini