Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gianna Orrù, chi è la mamma di Valeria Marini, vittima di una truffa da migliaia di euro

  • a
  • a
  • a

Tra gli ospiti della puntata di Zona Bianca, in onda questa sera, mercoledì 19 gennaio 2022, su Rete4, c'è anche Gianna Orrù, conosciuta per essere la mamma di Valeria Marini. Ma non solo. Gianna Orrù, infatti, è stata vittima di una truffa da parte di un uomo che le si era avvicinato, sembra con l'aiuto proprio della figlia. L'uomo, Giuseppe Milazzo, è un presunto produttore cinematografico e regista. Valeria Marini lo aveva presentato alla madre, e lui l'aveva convinta di essere un esperto di criptovalute e investimenti online. Così la Orrù, fidandosi dell'uomo, aveva investito online più di 335mila euro. Il tutto è avvenuto nel 2018.

 

 

Inizialmente la signora aveva investito oltre 10mila euro, nel mese di febbraio. In seguito l'investimento era stato di 100mila euro. Prima di aprile la quota fu di 25mila euro, ma Gianna Orrù si rese ben presto conto che gli investimenti non stavano portando a nulla. Milazzo, che nel frattempo era diventato irreperibile ed era stato denunciato, le aveva inizialmente fatto vedere una prova falsa in cui 5mila euro, in tre mesi, erano diventati 50mila, mentre 20mila si sono trasformati in 96.

 

 

Sarda fino al midollo, Gianna Orrù è nata a Cagliari il 24 gennaio 1938. Sin da giovane la sua vita si è spostata a Roma, dove ha conseguito la laurea presso l'Isef. Inizialmente la sua carriera principale è stata quella di insegnante di educazione fisica proprio nel capoluogo sardo, dove era tornata a vivere. La figlia Valeria è nata in seguito al suo rapporto d'amore con Mario Marini. I due si sono sposati nel 1960, e oltre a Valeria la coppia ha avuto anche altri due figli, Fabio e Claudia. La coppia si è poi separata, e Gianna ha continuato la sua carriera da docente, prima di tornare nuovamente nella capitale per seguire da vicino le vicende della figlia Valeria. Mario Marini è morto nel 2014 all'età di 80 anni.