Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Licia Colò, il marito Alessandro e la figlia Liala. Prima due relazioni importanti e la malattia

  • a
  • a
  • a

Licia Colò è il volto di Eden la trasmissione in onda il sabato sera su La7. Negli ultimi anni si è specializzata in attività di divulgazione scientifica ed è nota al grande pubblico come presentatrice di programmi che parlano di viaggi e animali. Non solo conduttrice, la veronese - 59 anni - è anche autrice televisiva, scrittrice e blogger. Prima di Eden per diversi anni ha condotto il programma Alle falde del Kilimangiaro.

 

 

La carriera dell'affascinante conduttrice è iniziata nel 1982 con Paolo Bonolis: insieme presentarono per alcune stagioni Bim Bum Bam su Italia1, programma d'intrattenimento per bambini. Divenne poi annunciatrice Mediaset e affiancò Maurizio Costanzo nella conduzione di Buona Domenica. Per sei anni conduce L'arca di Noè poi nel 1996 passa in Rai. Conduce Geo&Geo, King Kong - Un pianeta da salvare, Il pianeta delle meraviglie, Timbuctù Alle falde del Kilimangiaro per sedici stagioni. Dalla popolare trasmissione sono nati anche due libri (Sognando il Kilimangiaro, 15 itinerari attorno al mondo e Il giro del mondo in 80 Paesi). Ha un sito internet personale intitolato Animali e ambiente, dal 2019 è passata a La7.

 

 

Licia Colò è sposata con Alessandro Antonino, un pittore napoletano. La coppia ha avuto una figlia - nel 2005 - di nome Liala. In precedenza la divulgatrice veronese, per tanti anni iscritta all'Ordine dei giornalisti, ha avuto una relazione con il tennista Nicola Pietrangeli e poi con Carlo Brotto cameraman di Mediaset. Diversi anni fa Colò rischiò di morire dissanguata per colpa di una cisti ovarica scoppiata senza alcun preavviso: la corsa in ospedale e l'operazione d'urgenza le salvarono la vita.