Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Paolo Bonolis, dalla balbuzie sofferta da bambino alla figlia Martina che l'ha reso nonno di Theodore

  • a
  • a
  • a

Paolo Bonolis è uno dei conduttori televisivi più famosi in Italia. Nato il 14 giugno 1961 (Gemelli), la sua è stata una carriera segnata da bravura, stile e improvvisazione, il tutto sempre sotto il segno di una grande professionalità. Bonolis ha presentato dai programmi per ragazzi fino ai quiz preserali, con l'apice raggiunto dalla conduzione del Festival di Sanremo. Tra le curiosità sul suo conto, ha rivelato tempo fa da Maurizio Costanzo a L’Intervista che da bambino avrebbe sofferto di balbuzie, e che questo sarebbe stato un grosso problema per gran parte della sua vita sociale. 

 

 

Per quanto riguarda la vita privata, Paolo Bonolis è stato sposato dal 1983 al 1988 con la psicologa Diana Zoeller, da cui ha avuto due figli: Stefano e Martina. Successivamente è stato legato per diversi anni con la showgirl Laura Freddi conosciuta durante il programma cult Non è la Rai. “Volevo essere la moglie di Paolo Bonolis. Ma le cose sono andate in modo diverso, e ne ho sofferto. Paolo aveva un matrimonio alle spalle, due figli e ferite ancora aperte”, ha raccontato a Vanity Fair la showgirl in una vecchia intervista.

 

 

Dal 1997 è sentimentalmente legato a Sonia Bruganelli, che è diventata ufficialmente la moglie di Paolo Bonolis nel 2002. Dal matrimonio sono nati altri tre figli: Silvia, Davide ed Adele. Silvia ha delle disabilità, e ha anche partecipato alle Special Olympics dove ha vinto diverse medaglie. Sonia Bruganelli ha rivelato che Silvia ha subìto un delicato intervento al cuore poco dopo la sua nascita. “Il post operatorio è stato problematico e l’ha portata ad avere un po’ di ritardi nell’iter della crescita. Abbiamo faticato molto, ma ora stiamo gioendo di tutti i suoi progressi”, aveva raccontato a Gente in passato. Nell’ottobre del 2020 Bonolis è diventato anche nonno di Theodore, figlio di sua figlia Martina. Paolo Bonolis è tra gli ospiti della prima puntata di C'è posta per te, in onda sabato 8 gennaio su Canale5