Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessandro Borghi, dalla storia con Roberta Pitrone all'amore con Irene Forti e la frase sulla sindrome di Tourette

  • a
  • a
  • a

Alessandro Borghi è un attore italiano, conosciuto anche a livello internazionale per alcune sue interpretazioni molto apprezzate come quella di Suburra e soprattutto di Stefano Cucchi nel film Sulla mia pelle. Classe 1986 (è nato il 19 settembre sotto il segno della Vergine), romano, Alessandro Borghi si è imposto nel panorama cinematografico italiano e ha stregato il grande pubblico.

 

 

Ha esordito come stuntman, a Cinecittà, per poi recitare in piccoli sceneggiati. Al cinema ha esordito nel 2011, e quattro anni dopo lo abbiamo visto appunto in Suburra. Nel 2017 è stato Luigi Tenco nel film Dalida, e nel 2018 Stefano Cucchi in Sulla mia pelle. Per questo film ha vinto il David Di Donatello come miglior attore, premio ritirato nella serata del 27 marzo 2019. Un legame con la famiglia Cucchi ben saldo: il 14 novembre del 2019, dopo la condanna dei due responsabili, Borghi ha scritto su Twitter: “A Stefano. Sempre”. Nel 2020 è stato protagonista in Diavoli, la miniserie televisiva (italiana, britannica e francese) con Patrick Dempsey e Kasia Smutniak. In queste settimane è protagonista insieme a Jasmine Trinca, del film di Paolo Genovese, Supereroi.

 

 

Per quanto riguarda la vita privata, ha avuto una storia d'amore con la ballerina Roberta Pitrone, ex volto noto di Amici di Maria De Filippi. La relazione è però terminata e da qualche tempo Borghi fa coppia con Irene Forti. Negli ultimi giorni hanno fatto scalpore le sue dichiarazioni: “C’ho la sindrome di Tourette - ha sottolineato -. Non è diagnosticata ufficialmente, ci sono diversi tipi di sindrome e io ce l’ho motoria, ho un sacco di tic". Alessandro Borghi, insieme a Jasmine Trinca, è tra gli ospiti di Danza con me, lo show di Roberto Bolle in onda su Rai1 sabato 1 gennaio a partire dalle 21,20 circa.