Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Benedetta Porcaroli, dalla madre segretaria al Quirinale al flirt con Scamarcio dopo la storia con Alhaique

  • a
  • a
  • a

Benedetta Porcaroli è una delle attrici emergenti più apprezzate da pubblico e critica. Figlia di genitori separati, sua mamma di mestiere fa la segretaria al Quirinale, mentre sua papà è un ex avvocato che si è poi dedicato all’archeologia. L'attrice ha visto crescere la sua notorietà dopo poco dal successo ottenuto grazie alla serie tv di Netflix Baby, ispirata alle vicende legate alla prostituzione minorile nel quartiere dei Parioli a Roma.

 

 

Benedetta Porcaroli è nata a Roma l’11 giugno 1998. Fin da bambina ha dimostrato un certo interesse per le arti, appassionandosi al canto. In realtà inizialmente avrebbe voluto fare la cantante, motivo per cui ha collaborato con la band Subdued per 4 anni. La sua carriera da attrice è iniziata nel 2015 grazie all’interpretazione nella serie tv Tutto può succedere. Successivamente ha ampliato le proprie prospettive cimentandosi nel cinema e interpretando ruoli nei film Perfetti sconosciuti, Sconnessi, Quanto basta, Una vita spericolata e Tutte le mie notti.

 

 

Per quanto riguarda la vita privata, nel 2016 ha iniziato una relazione con Edoardo Soleri, giocatore della nazionale Italiana ed ex calciatore della Roma. Benedetta e il fidanzato hanno mostrato le foto su Instagram fino al luglio 2018. In seguito si è innamorata del regista e attore romano Michele Alhaique, classe 1979. “Non è stato un trasferimento meditato: all’inizio sono andata da lui provvisoriamente perché a casa nostra c’erano dei lavori. Dopo quattro mesi non sono più tornata”, ha raccontato a IoDonna in una vecchia intervista. Attualmente sembra aver intrapreso una storia d'amore con il collega Riccardo Scamarcio. "Sì, stiamo bene assieme", ha detto recentemente incalzata sul tema. Benedetta Porcaroli è tra gli ospiti di Danza con me, lo show di Roberto Bolle in onda su Rai1 in prima serata dalle 21,15 sabato 1 gennaio, show arrivato alla quinta edizione.