Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sabrina Salerno e Samuel Peron fuori dalla finalissima di Ballando con le Stelle. Esplode la polemica: "Mai aiutati, altre coppie sì"

  • a
  • a
  • a

Esplode la polemica sul web per l'ultima puntata di Ballando con le Stelle, lo show di Rai 1 del sabato sera, condotto da Milly Carlucci. Sabrina Salerno era considerata una delle favorite per la vittoria finale, ma dopo aver incantato il pubblico con le sue esibizioni insieme a Samuel Peron, è stata eliminata a sorpresa nella semifinale. E' stata la coppia formata da Bianca Gascoigne e Simone Di Pasquale ad accedere alla sfida decisiva, poi persa contro Arisa e Vito Coppola. Il verdetto della semifinale è stato accolto con sorpresa dal pubblico presente in sala, ma soprattutto nella rete dove sono stati centinaia gli utenti a scrivere che era Sabrina Salerno a meritare di sfidare Arisa nella fase conclusiva del programma. Niente da fare.

Più di un maligno ha sostenuto che l'esito della semifinale è stato un modo per omaggiare Simone Di Pasquale, alla sua ultima puntata nella storia del programma. Sabrina Salerno è stata una signora. Ha accolto il giudizio con il sorriso sulle labbra e lontano dalle telecamere del programma, ha ribadito la sua grande soddisfazione per il terzo posto a pari merito con la coppia formata da Morgan e Alessandra Tripoli. Leggero accenno di polemica soltanto da parte di Samuel Peron: "Noi veramente siamo arrivati qui senza avere supporti, tesoretti o non so che, ma solamente grazie all'aiuto del pubblico da casa e al fatto che ci abbiamo veramente messo il cuore. E speriamo di aver regalato delle grandi emozioni a casa".

"Siamo stati sinceri - ha aggiunto Sabrina Salerno - e soprattutto il terzo posto ce lo siamo sudati. Come diceva Samuel ce l'abbiamo sempre messa tutti. Zero sconti, mentre è ovvio che molte coppie sono state aiutate. Ma io sono felice lo stesso, sono fiera del mio terzo posto". Secondo moltissimi telespettatori la finale più giusta sarebbe stata proprio tra Arisa e Sabrina Salerno