Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Luciana Littizzetto, dai due figli in affido al no alla chirurgia estetica: "La morte non la freghi col botulino"

  • a
  • a
  • a

Luciana Littizzetto è una delle donne più amate della tv, e tra le comiche più apprezzate dal pubblico. Nata a Torino il 29 ottobre 1964 (sotto il segno dello Scorpione) è ormai da anni la spalla fedele di Fabio Fazio a Che tempo che fa, il talk show di Fabio Fazio in onda ogni domenica su Rai3. Ha trascorso la sua infanzia ed adolescenza nel quartiere di San Donato dove i genitori avevano in gestione una latteria. Nel 1984 si è diplomata in pianoforte presso il Conservatorio di Torino e poco dopo ha cominciato a lavorare come insegnante di musica presso la Scuola Media Carlo Levi della Vallette.

 

 

Durante gli anni di studio di recitazione ha quindi iniziato a scrivere i primi spettacoli di cabaret con cui si esibirà poco dopo in alcuni locali di Torino. Nello stesso tempo ha lavorato come doppiatrice presso la Delta Film. Nel 1991 viene premiata durante il Festival di cabaret Bravograzie di Aosta con il premio Ettore Pratolini e partecipa come corista nel disco dei Loschi Dei. Nel frattempo ha debuttato in televisione partecipando alla trasmissione Avanzi di Serena Dandini trasmessa su Rai3. Da lì la carriera ha preso il volo. Tra le curiosità sul suo conto, è contraria alla chirurgia estetica, e ha raccontato in una vecchia intervista a Grazia: “Mi fa un po’ paura correre tanti rischi per avere una faccia che non è più la tua: la morte non la freghi neanche col botulino. Curare il proprio look è sano, ma si può essere belli anche quando si è donne mature", ha dichiarato tempo fa.

 

 

Per quanto riguarda la vita privata, è legata al musicista Davide Graziano, ex batterista degli Africa Unite. Insieme hanno deciso di adottare due bambini, Vanessa e Jordan. A La Repubblica ha raccontato in passato: “All’inizio non è facile: tu non sei preparata e non lo sono loro, vanno in una casa che non conoscono, in comunità non hanno spazi esclusivi. I ragazzi in affido si fidano poco, hanno le spine, si rischia di farsi male entrambi. Poi, col tempo, non sai quanto ce ne vorrà, le incomprensioni si superano", ha spiegato. Luciana Littizzetto è tra gli ospiti di Silvia Toffanin a Verissimo, nella puntata di sabato 18 dicembre.