Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fabio Volo, le avances da un produttore gay e i due figli da Johanna: "Ho avuto un centinaio di donne"

  • a
  • a
  • a

Fabio Volo, all'anagrafe Fabio Bonetti, è un attore, scrittore e conduttore radiofonico. Nato a Calcinate in provincia di Brescia, il 23 giugno 1972, sotto il segno del Cancro, i suoi genitori sono Fiore e Giovanni. Da giovanissimo si è appassionato alla musica elettronica, in particolare al sottogenere Eurodance, e ha anche prodotto alcune canzoni. Una di questa si intitola Volo: da qui deriva il suo nome d’arte.

 

 

Passa però poi alla conduzione radiofonica: infatti diventa conduttore e speaker per Radio Capital nel 1996, ottenendo grande successo. Ora conduce Il Volo del Mattino su Radio DeeJay. Dal 1998 al 2001 è approdato anche in tv diventando uno dei volti del programma Le Iene di Italia1. Da lì la sua carriera ha letteralmente preso il volo, di nome e di fatto. Per quanto riguarda la vita privata, Volo è legato a Jóhanna Hauksdóttir, una donna islandese e molto affascinante. I due hanno iniziato a convivere insieme nel 2011. Dalla loro relazione sono nati due figli: Sebastian nel 2013 e Gabriel nel 2015. Jóhanna Hauksdóttir di mestiere fa l’istruttrice di yoga ed è islandese. Ha conosciuto Fabio Volo a New York nella palestra dove lei insegnava pilates. Il mestiere di insegnante di pilates e di yoga l’ha perfezionata da giovanissima, quando ha voluto trasferirsi in Sudafrica.

 

 

"Ho avuto un centinaio di donne - ha rivelato Fabio Volo in una vecchia intervista a Le Iene -, quasi tutte perché sono famoso, tranne quelle all’estero. Non ho mai ricevuto lavoro in cambio di sesso, non mi è mai capitato ma, in tal caso, avrei accettato". Sempre in quella intervista, Fabio Volo ha confessato di essere stato molestato all’inizio della sua carriera: “Mi è successo una volta, quando facevo il cantante. Un produttore gay mi chiese ‘se ce n’era’, ma ho rifiutato”, le sue parole. Volo è tra gli ospiti di Verissimo, nella puntata di sabato 18 dicembre.