Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Michela Andreozzi, dal matrimonio con Massimiliano Vado alla maternità mancata: "E' stato un bene"

  • a
  • a
  • a

Michela Andreozzi è un'attrice e sceneggiatrice. Nata a Roma il 4 luglio 1969 (Cancro), la Andreozzi ha esordito in tv collaborando con Gianni Boncompagni nel dietro le quinte di Domenica In e Non è la Rai (dove ha debuttato come doppiatrice). Laureata in Lettere e Filosofia, è ora un'attrice, sceneggiatrice e conduttrice radiofonica di successo, nel 1996 ha dato vita al duo comico Gretel e Gretel, in coppia con Francesca Zanni (esperienza conclusa nel 2002).

 

 

Ha condotto format come Colorado e Tale e Quale Show. Il suo primo cortometraggio è del 2004, scritto insieme al suo futuro marito. Il marito di Michela Andreozzi è l’attore Massimiliano Vado. I due si sono sposati con rito civile nel 2015 e la coppia ha scelto di unirsi in matrimonio nel giorno del Wedding Day, quando sono state approvate le unioni civili. Ai loro amici avrebbero detto di voler coronare il loro sogno nel giorno in cui anche agli omosessuali sarebbe stato riconosciuto lo stesso diritto. Questo quanto riportato da Gossip e Tv.

 

 

Non hanno figli, e sulla maternità mancata l’attrice ha spiegato tutto in una vecchia intervista a Vanity Fair: “Tanti anni fa ho scoperto di non potere avere figli. Il mio ex marito li desiderava mentre per me già allora era quasi una tappa obbligata. Ho scoperto di avere una pesante insufficienza ormonale - ha spiegato in quella circostanza -. Dopo però ho avuto la forza di farmi la domanda successiva: ‘Ma tu, Michela, li vuoi davvero questi figli?’ Mi sono guardata dentro e ho capito che la risposta era ‘No’. Oggi dico senza dubbi che è stato un bene, mi sarei ritrovata in una relazione e con dei figli che non mi appartenevano". Sul tema ha anche scritto un libro, intitolato Non me lo chiedete più. Michela Andreozzi è tra gli ospiti di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno, nella puntata di mercoledì 15 dicembre.