Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Salvatore Esposito, chi è la fidanzata Paola Rossi: come si sono conosciuti

  • a
  • a
  • a

Salvatore Esposito è pronto ad andare oltre Gomorra. Ospite nella maratona Telethon su Rai1, per una serata all'insegna della solidarietà, l'attore campano è pronto per guardare al futuro dopo la fine della serie andata in onda su Sky e che ha raggiunto le cinque stagioni. "Dopo Gomorra? Ho tanti progetti, speriamo che l'emergenza Covid finisca in fretta così si può fare tutto" ha detto in una recente intervista l'attore che nella serie ha interpretato Genny Savastano.

 

 

Originario di Napoli, 35 anni, Esposito cresce a Mugnano con la passione per il cinema e la recitazione. Dopo alcuni cortometraggi inizia a frequentare l'Accademia di Teatro Beatrice Bracco e poi la Scuola di Cinema di Napoli. Nel 2013 si trasferisce a Roma e gli viene offerto il suo primo ruolo nella serie Il clan dei camorristi; l'anno successivo raggiunge il successo quando viene scelto come interprete di Gennaro Savastano in Gomorra. Nel frattempo ha recitato nei film Lo chiamavano Jeeg Robot e Puoi baciare lo sposo, insieme a Cristiano Caccamo.

 

 

Esposito è fidanzato con Paola Rossi, una ragazza laureata in Giurisprudenza che di professione fa la screenwriter e directors agent come si definisce su Instagram. I due si sono conosciuti nel 2014 a Salamanca, in Spagna. In un’intervista di qualche anno fa rilasciata a Vanity Fair, l’attore spiegò di non essersi mai fidanzato fino all’incontro proprio con Paola “una ragazza di Salerno con cui ci siamo presi subiti”. “Lei era lì a fare l’Erasmus, io in vacanza: mi ha conquistato dicendomi che mi aveva notato in quelle interviste che mandava in onda Sky prima della serie, come promozione” spiegò. L’attore sottolineò di aver capito, in quell’istante, che a fare presa sulla sua futura fidanzata era stato “Salvatore, non Genny”.