Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessandro Siani, chi è: il vero nome, l'amore per il cinema e la famiglia. Ora la sfida di Babbo Natale

  • a
  • a
  • a

Alessandro Siani stasera, domenica 12 dicembre, sarà ospite di Che tempo che fa, il programma di Rai 3 condotto da Fabio Fazio. Siani quest'anno si è lanciato  nell'avventura della regia nel cinepanettone dal titolo Chi ha incastrato Babbo Natale. Un'avventura che racconterà durante la trasmissione di Fazio insieme a Christian De Sica, protagonista del film in cui recitano anche Angela FinocchiaroLeigh GillSara CioccaDiletta LeottaKai Portman. Alessandro Siani è considerato uno degli attori comici più popolari degli ultimi anni. Alessandro Esposito, questo il suo vero nome, cambiato perché troppo popolare a Napoli, dove è nato e cresciuto. Ha scelto quindi quello del giornalista che nel 1985 fu assassinato dalla camorra. 

Siani è nato nel 1975, segno della Vergine, legatissimo alla sua terra che spesso e volentieri viene tirata in ballo nei film in cui recita. Prima del cinema si era dedicato al cabaret. Ha frequentato il laboratorio Tunnel Cabaret, storico locale di Napoli, dove si è esercitato come comico. Nel 1995 ha vinto il Premio Charlot come miglior cabarettista dell’anno. Nel 2002 è approdato a TeleCapri conducendo il Maradona Show. Finalmente nel 2003 Alessandro ha firmato un contratto con la Rai che lo ha inserito nella trasmissione comica Bulldozer. Fu l’anno della svolta. Ma il vero successo è arrivato con Benvenuti al Sud, film diretto da Luca Miniero nel 2010. In questa commedia brillante ha affiancato Claudio Bisio nel ruolo di un impiegato delle poste.

Dopo l’esperienza da attore, Alessandro ha deciso di debuttare alla regia e così nel 2013 ha realizzato la sua prima opera, Il principe abusivo. Il film ha ricevuto numerosi consensi e Siani ha pertanto deciso di continuare su questa strada, ovviamente anche recitando. Per quanto riguarda la vita privata, è sposato e ha due figli, anche se non parla mai della sua quotidianità familiare. Nel 2015, dopo la sua ospitata a Sanremo, ha donato il cachet che ha percepito agli Ospedali Pediatrici Santobono-Pausilipon di Napoli e Giannina Gaslini di Genova. Stasera si racconterà a Che tempo che fa, mentre continua il conto alla rovescia per Chi ha incastrato Babbo Natale.