Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Myrta Merlino, prima dell'amore con Marco Tardelli tre figli: l'unica femmina Caterina da Domenico Arcuri

  • a
  • a
  • a

Myrta Merlino è una giornalista molto conosciuta, volto noto al grande pubblico per la conduzione del programma L'Aria che tira su La7. Nata a Napoli nel 1969, è figlia della professoressa universitaria Annamaria Palermo. Dopo gli studi alla facoltà di Scienze Politiche, ha collaborato con Il Mattino avviando la propria carriera nel mondo del giornalismo. Quindi è approdata in televisione nel 1994, realizzando delle inchieste per il programma Mixer e, successivamente, per il talk show Italia Maastricht. Ha scritto quattro libri di economia (La moneta, Gli affari nostri, L’aria che tira, Madri. Perché saranno loro a cambiare il paese). Ha lavorato anche in radio.

 

 

Per quanto riguarda la vita privata, Myrta Merlino in passato ha avuto una relazione con Domenico Arcuri, ex amministratore delegato di Invitalia ed ex commissario speciale per l’emergenza Covid, da cui ha avuto sua figlia Caterina. La giornalista ha altri due figli: i gemelli Pietro e Giulio, avuti da una precedente relazione. Nel 2018, in un’intervista al settimanale Nuovo, Myrta Merlino ha confermato la sua storia d'amore con l'ex giocatore Marco Tardelli, più grande di 14 anni: "Con lui ho scoperto cosa vuol dire un amore più maturo, fatto di comprensione, di voglia di condividere e di vite già complicate dietro le spalle. Ognuno ha rispetto per l’altro e per i suoi equilibri. Senza nulla togliere all’entusiasmo”, ha affermato tempo fa.

 

 

Amici da una vita, lei e Marco Tardelli si sarebbero conosciuti già diversi anni prima dell’inizio del loro legame; inaspettatamente, l’amicizia è poi diventata una travolgente storia d’amore poco tempo dopo la morte della madre di Myrta. Sempre tempo fa la Merlino ha raccontato il brutto episodio capitatole con l’ex ministro francese Dominique Strauss Kahn. Il suo ufficio stampa la contattò, con la scusa di un’intervista: “Arrivai con il mio operatore - le sue parole - il ministro mi aspettava nella sua suite. Salii su con l’operatore, bussai alla porta e Strauss-Kahn mi aprì in vestaglia. Mi alzai e lui mi spinse violentemente contro un muro e tentò di baciarmi. Gli mollai un potente ceffone, mi divincolai con fatica, ed uscii dalla stanza molto agitata". Myrta Merlino, con Marco Tardelli, è ospite a Verissimo, nella puntata di sabato 11 dicembre.