Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stasera in tv sabato 4 dicembre. Canale 5 schiera Claudio Baglioni: Uà, uomo di varie età. Ospiti e anticipazioni

  • a
  • a
  • a

Canale 5 cerca di mettere i bastoni tra le ruote a Ballando con le stelle, programma cult del sabato sera della Rai e per farlo schiera un pezzo da novanta: Claudio Baglioni. Inizio alle ore 21.20 per Uà, uomo di varie età. E' un lifeshow per la tv scritto e interpretato dallo stesso Baglioni. Per tre serate saranno protagonisti del programma sessanta grandi nomi del mondo della musica, dello spettacolo del cinema, del teatro, della danza, oltre a 70 tra musicisti e performer. Dopo la puntata d'esordio di questa sera, sabato 4 dicembre, ne sono previste altre due, l'11 e il 18 dicembre. 

Tre serate che sono annunciate come "uniche e irrinunciabili", visto che riescono a concentrare sul palco grandi della musica, splendide coreografie, performance spettacolari. Spazi scenici che cambiano ogni numero e da cui non mancano racconti evocativi, ricchi di emozioni, ma nemmeno sketch esilaranti. Un palco di mille metri quadrati illuminato addirittura da ottocento luci e su cui lavorano duecento professionisti della produzione che sostengono il conduttore e protagonista Claudio Baglioni. La direzione artistica, invece, è di Giuliano Peparini. Canale 5 ha annunciato gli ospiti della prima puntata, almeno una parte di loro. Lo ha fatto con una serie di spot mandati in onda per presentare lo show.

Sicuramente non mancherà la voce di Fiorello ma ci saranno anche Pierfrancesco FavinoMichelle HunzikerIl Volo, Massimo Ghini, Laura Chiatti, Nino FrassicaRenato Zero, Pablo e Pedro con Emanuela TittocchiaGiorgiaEros Ramazzotti, Alex Britti, Neri Marcorè, Francesco Pannofino. Secondo Tv Blog parteciperanno anche Ultimo e Stefano Di Battista. Una vera e propria armata di artisti. Ma non è tutto. Nel corso di  i telespettatori scopriranno anche il nuovo disco di Claudio Baglioni. Il 10 dicembre esce Tutti qui collezione 2021. Versione aggiornata della raccolta del 2005. Il 14 gennaio arriverà poi il “sequel”: Tutti qui collezione 2021 Vol 2. Niente inediti, ma brani che gli italiani conoscono ormai a memoria.