Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Valeria Fabrizi, il rapporto con il padre: "Picchiava mia madre, per me è stato un uomo invisibile"

  • a
  • a
  • a

Valeria Fabrizi è una delle protagoniste di Ballando con le Stelle, lo show condotto su Rai1 da Milly Carlucci, e sta partecipando con il ballerino Filippo Giordano. L'attrice, 83 anni, star del cinema negli anni Sessanta, è tornata recentemente in auge nel ruolo di suor Costanza di Che Dio ci aiuti al fianco di Elena Sofia Ricci e Francesca Chillemi, e nel talent del ballo è una delle concorrenti maggiormente apprezzate dai giudici per la sua energia nonostante l'età.

 

 

Nel corso del programma, oltre al ballo, molto spazio viene dato a delle clip in cui i concorrenti raccontano pillole della loro vita. Molto toccante il momento in cui Fabrizi ha ricordato la figura del padre: "Per me è stato l’uomo invisibile. Sono cresciuta senza di lui. L’ho visto in prigione l’ultima volta, giocava a poker e l’hanno portato via e fatto prigioniero. Era manesco e ho chiesto a mia madre se era vero che l’aveva picchiata quando mi aspettava. Era vero, mio nonno così le impedì di andare avanti con quell’uomo“. L’infanzia di Valeria Fabrizi è stata dunque segnata dall’assenza del padre: “Era una persona che aveva il vizio delle donne e del gioco. Era un medico dentista e si è finto sordomuto ma lo arrestarono perché si girò quando fecero cadere dei soldi a terra. La sua assenza non ha segnato la mia vita, ho avuto comunque tanto amore da mia madre e dai miei nonni“, le parole delle Fabrizi invece a Oggi è un altro giorno. 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Valeria Fabrizi (@valeria_fabrizi_officialpage)

 

 

Negli ultimi anni l'attrice ha dovuto fare i conti con una malattia - non ha mai specificato di cosa si trattasse - che ha messo a rischio il suo lavoro. "Ma non mi sono mai fermata. Ho reagito con positività e sono andata avanti a lavorare. Ho chiesto di snellire il mio ruolo, per poter lavorare anche nei giorni prima dell’intervento e ne sono stata felice” ha raccontato. La sua vita è stata caratterizzata dall'amore per il marito Tata Giacobetti, morto nel 1988. Insieme a Tata, la Fabrizi ha avuto due figli. Il primo, Alberto, è venuto a mancare a soli tre mesi di vita per un arresto cardiaco. Dopo il grande dolore, la coppia ebbe un’altra figlia, Giorgia Giacobetti. Molto si è detto anche del suo rapporto con Walter Chiari. Qualche anno fa, ospite della trasmissione di Caterina Balivo, Vieni da me, la Fabrizi confessò di aver avuto una breve storia con l’attore quando lei aveva appena 18 anni. Un flirt poi trasformatosi in una grande amicizia.