Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Amanda Lear, amori e flirt: da Bosè a Dalì, una vita sempre in prima pagina. Da cantante successo mondiale

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Amanda Lear ospite di Verissimo, oggi domenica 21 novembre 2021. Nel salotto della trasmissione di Canale5 condotta da Silvia Toffanin, l'inconica artista si racconterà a tutto tondo. Spesso al centro di indiscrezioni, retroscena e gossip, l'ultimo lo ha raccontato Miguel Bosé nella sua autobiografia che ha svelato di essere stato iniziato al sesso proprio da Lear. Che ha confermato: "Non capisco perché Miguel abbia raccontato questa cosa, ma si vede che gli ho lasciato un bel ricordo” ha ammesso candidamente con la sua tipica risata. E ha aggiunto altri dettagli: “Lui era il figlio del grande torero Dominguín, era un conquistatore ed era preoccupato che Miguel fosse troppo delicato, dolce. Era molto amico di Salvador Dalì e veniva spesso ospite a Cadaqués. Un’estate il padre me lo buttò praticamente tra le braccia. Io e Miguel siamo andati a fare una passeggiata ed è successo”.

 

 

L'elenco di relazioni, flirt e storie d'amore è lunghissimo. Dal matrimonio, poi finito, con Morgan Paul Lear, di cui si è però tenuta il cognome,  alla relazione con Brian Jones dei Rolling Stones (che gli regala una canzone, "Miss Amanda Jones". Diventa la musa di Brian Ferry, sofisticato leader dei Roxy Music, e David Bowie. Ma il vero pigmalione sarà però Salvador Dalì, una storia lunga sedici anni e avvolta da un alone di mistero: l’artista surrealista spagnolo era sposato e, con la moglie Gala, conduceva un menage libero dalle convenzioni sociali e privo di gelosia. "Dalì ha avuto una grandissima influenza sulla mia vita, mi ha insegnato a gestirmi, a farmi pubblicità, ad attirarmi le simpatie del pubblico", dirà più tardi Amanda Lear. Ha poi sposato a Las Vegas un giovane manager dello spettacolo, Alain-Philippe Malagnac che morirà tragicamente nell’incendio della loro villa in Provenza. Recentemente la showgirl colleziona giovani fidanzati: da Manuel Casella, aitante modello italiano al palestrato attore venezuelano Ricardo Perna. 

 

 

Amanda Lear, pseudonimo di Amanda Tapp, nata a Saigon, 82 anni, è un'artista a tutto tondo. Cantante, attrice, conduttrice televisiva, scrittrice, pittrice e modella. Proprio la prima vita da modella agli inizi degli anni Sessanta, si distinse per una certa androginia. Ottenne grande successo come cantante e interprete di musica disco in tutto il mondo con brani come Tomorrow e Queen of Chinatown. Vanta 18 album e più di 50 singoli, ha venduto nel complesso circa 40 milioni di copie. Fortunate anche le sue partecipazioni a programmi televisivi d'intrattenimento in Italia, Francia e Germania, prima come soubrette poi come conduttrice. Vive vicino ad Avignone, nel sud della Francia.