Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessandro Gassmann e il sesso: "La prima volta a 14 anni nei bagni di una discoteca di Londra"

  • a
  • a
  • a

Alessandro Gassmann, figlio del grande Vittorio, è uno degli attori più amati dal pubblico italiano ed è stato capace negli anni di arrivare a una sua consacrazione lasciandosi alle spalle la scomoda etichetta di figlio d'arte. In passato ha svelato alcuni dettagli legati al suo privato, come per esempio in una vecchia intervista a Le Iene sulla sua prima volta. "La prima volta l’ho avuta a quattordici anni nei bagni di una discoteca in Inghilterra, a Londra", le sue parole.

 

 

Dopo due anni da quella prima volta, però, Alessandro Gassmann ha quindi raccontato di essersi sessualmente concesso ad una donna più grande in cambio di una cernia. "Non l’ho mai fatto per noia o per avere una parte - ha spiegato tempo fa -. Ma mi è capitato di farlo per ubriachezza. Una volta invece l’ho fatto per avere una cernia: avevo sedici anni e per sopravvivere in vacanza ho sedotto una signora molto più grande di me che in cambio mi ha regalato una cernia. Lei era una stilista e mi ha ospitato al Grand Hotel. Io ci sono andato e grazie a quella cernia ho permesso ai miei compagni di viaggio di sopravvivere".

 

 

Sempre in passato ha rivelato di aver avuto anche una fan assillante: “Ho avuto una stalker che mi è arrivata fino alla porta di casa. Abbiamo chiamato i pompieri - ha dichiarato in una intervista -. Non so perché invece di chiamare la polizia abbiamo chiamato i pompieri ma tant’è. Appena arrivati i pompieri ci hanno detto di chiamare la polizia". Per quanto riguarda la vita privata, Gassmann ha sposato Sabrina Knaflitz nel 1999. Nello stesso anno è nato il figlio Leo, uno dei giovani cantanti più apprezzati dal pubblico e vincitore di una edizione di Sanremo nelle Nuove proposte. Alessandro Gassmann è tra i protagonisti della fiction Un professore, la cui prima puntata va in onda giovedì 11 novembre su Rai1. Sempre giovedì 11 novembre è il concorrente de Soliti Ignoti, il gioco condotto da Amadeus.