Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Claudia Pandolfi, il primo matrimonio finito dopo un mese e i figli Gabriele e Tito

  • a
  • a
  • a

Per chi non è un puro Millennial, è difficile non conoscere la talentuosa attrice Claudia Pandolfi, nata a Roma il 17 novembre 1974. Claudia è infatti nota principalmente per aver preso parte alle fortunate serie TV Un medico in famiglia (1998-2000) e Distretto di Polizia (2002-2010).  Dal 2016 è sposata con il produttore cinematografico Marco De Angelis. Nel 2018 è nuovamente protagonista insieme a Claudio Santamaria nella seconda stagione di È arrivata la felicità. Nello stesso anno veste i panni di Monica, insegnante di educazione fisica nella serie Netflix Baby. 

 

 

 

A livello professionale, partecipando al concorso di Miss Italia 1991, la carriera per Claudia inizia proprio qui, quando viene notata da Michele Placido che le offre una parte nel film Le amiche del cuore (1992). Nel 1995 debutta in teatro con Io e mia figlia, con regia di Renato Giordano, e partecipa a La voce del cuore; nel 1996 è in televisione con Il caso Redoli, film televisivo legato alla serie I grandi processi.Nel 1998 è nel cast della serie televisiva Un medico in famiglia, in onda su Rai 1, dove veste i panni di Alice Solari.   Dal 2002 al 2005 ha interpretato il ruolo del commissario Giulia Corsi in Distretto di Polizia. Nel 2007 è protagonista, insieme a Raoul Bova, della miniserie Nassiryia - Per non dimenticare. Nel 2008 è protagonista insieme a Giorgio Tirabassi, della miniserie I liceali, regia di Lucio Pellegrini

 

 

Forse non tutti sanno che, a livello di vita privata, Claudia nel 1999 ha sposato l'attore e doppiatore Massimiliano Virgilii che ha poi lasciato dopo un mese per il conduttore Andrea Pezzi. Nel 2006 ha avuto il primo figlio, Gabriele, dal cantautore Roberto Angelini. Successivamente è stata legata anche a Marco Cocci. Dal 2014 ha poi iniziato una relazione con il produttore Marco De Angelis, padre del suo secondogenito, Tito, nato nel 2016 (anno in cui i due sono convolati a nozze). ù