Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Linea Blu, fine del viaggio alla scoperta dell'isola di Marettimo

  • a
  • a
  • a

Oggi, sabato 6 novembre, a partire dalle ore 14, ultimo appuntamento su Rai 1 con Linea Blu, il seguitissimo programma condotto da Donatella Bianchi, che ci ha portato ogni settimana alla scoperta delle località marittime italiane. Sarà Marettimo, una delle isole più suggestive di tutto il nostro Paese, la location di oggi del programma arrivato all'ultima puntata. Marettimo è inserita all’interno dell’Area Marina Protetta delle Isole Egadi, istituita nel 1991 e attualmente la più estesa di tutto il territorio europeo. L’isola vede riemergere dal suo mare, con una ricchezza e bellezza assolutamente uniche, testimonianze che rimandano a una storia lontana, quella della battaglia delle Egadi, quando in queste acque si scontrarono le due superpotenze dell’antichità: Roma e Cartagine. Una battaglia entrata nella storia, che tutti gli italiani studiano già durante le scuole dell'obbligo.

Nella puntata di oggi, sabato 6 novembreLinea Blu racconterà l’arrivo di uno dei rostri, che sono stati ritrovati numerosi in queste acque, al castello di Punta Troia. Ma ovviamente il programma non tratterà soltato il capitolo legato alla storia. Ampio spazio sarà dedicato anche alla quotidianità che vive la bella isola delle Egadi. Ad esempio il sistema scolastico che ovviamente è costretto ad affrontare tutte le difficoltà logistiche inevitabilmente legate ad una piccola isola e ci riesce grazie soprattutto alla tenacia e alla resilienza di chi ama questo meraviglioso territorio.  

Come ogni sabato ad accompagnare Donatella Bianchi nel suo viaggio ci sarà Fabio Gallo che questa settimana si trova nella vicina LevanzoLinea Blu è uno dei programmi più amati dai telespettatori. Il viaggio di quest'anno si conclude dopo che sono stati percorsi ottomila chilometri di costa, una avventura che ancora una volta ha consentito di conoscere meglio luoghi e città noti e amati dagli italiani, ma anche posti meno conosciuti e non per questo meno affascinanti.