Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stasera in tv, giovedì 28 ottobre 2021, su Rai 1 il finale di stagione di Fino all'ultimo battito, con Marco Bocci

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Ultimo appuntamento con “Fino all’ultimo battito”, la fiction diretta da Cinzia Th Torrini, con Marco Bocci, Violante Placido, Bianca Guaccero, Michele Venitucci e Loretta Goggi nel ruolo di Margherita, in onda su Rai1 giovedì 28 ottobre alle 21.25. Rocco è stato investito, è grave e ancora una volta c’è di mezzo Cosimo. Diego deve operarlo d’urgenza, ma l’uomo rimane in coma. Per Diego, che deve onorare il patto con Cosimo, la tensione è davvero insostenibile. Spaventato dall’idea di perdere Rocco e schiacciato dal senso di colpa, affronta Elena e le confessa tutto.

 

 

La donna è troppo sconvolta dalle sue rivelazioni e ferita gli sbatte la porta in faccia. Nel frattempo, Rosa è sempre più decisa a strappare Mino dalle grinfie di Cosimo. La donna, per raggiungere lo scopo, stringe un patto con Nicola. Poco prima che l’intervento a Cosimo abbia inizio, il boss fa capire chiaramente a Diego che, se qualcosa andasse storto, i suoi cari, a partire da Paolo, pagherebbero con la vita. Ma proprio mentre sta per iniziare l’intervento, un nuovo colpo di scena mette Diego alle strette: Elena è sotto la minaccia di una pistola: qualcuno all’interno del clan vuole che Cosimo non esca vivo dalla sala operatoria…

 

 

Fino all'ultimo battito è una serie televisiva italiana, composta da 12 episodi, diretta da Cinzia TH Torrini e prodotta da Eliseo Cinema e Rai Fiction. La serie è trasmessa ogni giovedì su Rai 1 dal 23 settembre[1] al 28 ottobre 2021 per sei prime serate. La trama vede come protagonista Diego (Marco Bocci) chirurgo che si trasferisce in Puglia dove si innamora di Elena, una donna che sta divorziando e che ha una figlia, Anna. Insieme hanno un bambino, Paolo, e, quando il divorzio è completo e stanno per sposarsi, al bambino viene diagnosticata una cardiopatia. L'unica speranza di salvezza è un trapianto, ma c'è già una ragazzina in lista, e si trova al bivio. La priorità di Diego è quella di salvare il figlio a tutti i costi, anche a costo di tradire il giuramento legato alla sua professione. Diventa così il medico di un boss latitante, mettendo in pericolo la famiglia e scivolando in un vortice di ricatti.