Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pio e Amedeo si raccontano a Maurizio Costanzo: l'amicizia dalla culla e l'infanzia nei quartieri popolari

  • a
  • a
  • a

Nel secondo appuntamento con il talk one to one “L’Intervista” Maurizio Costanzo ospita il duo di attori comici più irriverente dello spettacolo: Pio e Amedeo. Stasera in tv, mercoledì 27 ottobre, in seconda serata su Canale 5. Dopo il successo della prima puntata che ha visto ospite il “grande” Gianni Morandi,  è la volta (la prima nella storia del format) che Maurizio Costanzo ospita a “L’Intervista”  una coppia: i due attori comici Pio e Amedeo. Una coppia di amici il cui destino è già scritto fin dalla nascita. Le due mamme, mamma Rosa (mamma di Amedeo) e mamma Dora (mamma di Pio), inconsapevoli totalmente del futuro, si conoscono nella stanza di ospedale che condividono al momento della nascita dei due prodigi della comicità (nati a 5 giorni di differenza) con tanto di culle una al fianco dell’altra. L’amicizia tra i ragazzi sboccia nel quartiere popolare di Foggia, il CEP, dove pur di giocare a calcetto costruiscono in strada  le porte del campo con mattoni e  una massa di giubbotti. 

 


La loro storia prosegue con il primo lavoro come animatori nei villaggi turistici, fino al trasferimento a Roma come compagni di corso all’Università.  Poi… la scelta di inseguire il proprio sogno e il ritorno a Foggia per l’esordio in televisione sulla rete locale “Telefoggia”, a cui seguono le esperienze a “Radionorba” e “Telenorba”.
La gavetta permette al duo di gettare le basi per il grande salto alla Tv nazionale con lo sbarco prima su Rai Due, a cui segue il successo su Italia1 con “Le Iene” e con il programma cult “Emigratis”. La consacrazione avviene da parte di Maria De Filippi che li ospita a C’è Posta per te e poi ospiti fissi ad Amici, a cui segue la chiamata di Claudio Baglioni per un monologo memorabile al Festival di  Sanremo

 


Segue il teatro con il riuscitissimo show “La classe non è qua” culminato con il sold-out all’Arena di Verona. La scorsa stagione Canale5 li ha ingaggiati per “Felicissima Sera”, 4 prime serate rivelatesi un grande successo di audience e di critica. Pio e Amedeo ripercorrono le tappe di questo lungo percorso insieme, con molta umiltà e consapevolezza. La loro storia di amicizia comprende non solo il legame tra loro, ma un racconto lungo quasi quarant’anni che ha le sue fondamenta  nell’imprescindibile rapporto sentimentale con le loro famiglie, le loro mogli, i loro figli, nonostante le inevitabili difficoltà e sofferenze della vita.