Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mia Ceran, dagli Stati Uniti a Roma: la carriera e l'amore. "Il mio segreto è..."

  • a
  • a
  • a

"Correre incontro alla settimana carichi d’entusiasmo. Il mio segreto? L’allegra brigata di Quelli che.... Provalo anche tu!" scrive gioiosamente su Instagram Mia Ceran, volto femminile della trasmissione di Rai2 traslocata, quest'anno, dalla domenica pomeriggio al lunedì sera. La brava e affascinante Mia, 34 anni, è figlia d'arte perché anche la mamma (bosniaca) è una giornalista e probabilmente gli ha trasmesso la passione, mentre il padre (tedesco) è dentista, è nata in Germania ma è cresciuta negli Stati Uniti, a Miami, prima di trasferirsi in Italia. Mia ha confessato che i suoi genitori la portavano spesso in vacanza in Italia, all’Argentario, e che è cresciuta con questo mito del paese italiano dove “la vita ha un ritmo diverso, nel quale ci si prende cura delle persone, nel quale c’è godimento della vita, godimento del bello“.

 

 

La giornalista e conduttrice è subito tornata in tv dopo aver partorito il suo primo figlio, Bruno Romeo nato lo scorso agosto. Mia è fidanzata con Federico Ferri, manager della Diesel, i due convivono da alcuni anni a Roma ma la loro relazione è tenuta lontano dai riflettori. In passato Mia Ceran è stata per molti anni legata sentimentalmente al giornalista Malcom Pagani, vice direttore di Vanity Fair e figlio di Amedeo Pagani e della scrittrice Barbara Alberti.

 

 

La svolta di Ceran in tv arriva nella stagione 2015-2016: diventa inviata e ospite fissa di Quelli che il Calcio condotto da Nicola Savino e dalla Gialappa’s. Proprio grazie al rapporto con la Gialappa’s e alla complicità che l’inviata instaura con loro, Mia tira fuori il suo lato più ironico che unito alla tenacia la portano prima a condurre con Mago Forest e Gialappa’s il programma satirico e successivamente proprio il programma Quelli che il Calcio in compagnia di Luca e Paolo. In precedenza aveva lavorato nella redazione italiana della Cnn, poi in Mediaset (per Matrix e Studio Aperto), quindi a La7 (L'aria che tira e In onda), Infine in Rai (Agorà, Millennium, Unomattina Estate).