Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vanessa Scalera: "A volte sono troppo feroce con me stessa" e sull'amore per Filippo Gili: "E' il mio primo fan"

  • a
  • a
  • a

E' una talentuosissima attrice italiana Vanessa Scalera, nata a Mesagne (Brindisi) il 5 aprile del 1977.  Vanessa si è poi trasferisce a Roma e si diploma presso la scuola di teatro La Scaletta, diretta da Antonio Pierfederici. Il teatro le apre poi le porte del cinema, con Vincere di Marco Bellocchio e Mia Madre di Nanni Moretti. Ma il vero successo che la rende famosa al grande pubblico italiano arriva nel 2019 con Imma Tataranni - Sostituto procuratore, dove Vanessa intepreta proprio la protagonista. 
Di Vanessa sappiamo che ha orgogliosamente scelto di vivere a Roma. Raccontandosi a Repubblica, Vanessa ha detto: "Io amo Roma perché la considero una grande città meridionale, una Babele di quartieri, un labirinto di tesori e problemi. Sono una meridionale con ritmo di vita lento. Vado dal fruttivendolo, a prendere il caffè, mi fermo a Dolci Desideri per un millefoglie, vado a mangiare fuori a Trastevere da Mario's, ultima passione culinaria, sennò mangio in due ristoranti a Centocelle".

 

 

Sempre raccontandosi per il noto quotidiano romano, Vanessa ha parlato di sé: "Sono una donna che difficilmente si premia, sono il peggior nemico di me stessa, troppo feroce, con grovigli che mi porto dentro da sempre. Non mi godo mai le cose a pieno, sono frenata. Non gelida, però. Nasco emozionabile, ma coi piedi per terra". E sul successo per il ruolo di Imma Tataranni: "Non ho i capelli rossi e non sono conciata come la Tataranni: non mi identificano, ho un volto diverso. Intorno a casa mi conoscono come Vanessa". 

 

 

Si sa poco della vita privata di Vanessa. Sicuramente vive a Roma, dove ormai si è spostata tutta la sua attività professionale, e dal 2006 è impegnata con l'attore e regista teatrale Filippo Gilli. Di lui, a Sorrisi e canzoni, aveva detto che "Lui è il mio più grande fan, sta a casa a guardare la trasmissione e si emoziona per me, ci amiamo molto".