Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Milly Carlucci, le sorelle Gabriella e Anna, l'amore per Angelo e la malattia rara

  • a
  • a
  • a

Milly Carlucci stasera, sabato 16 ottobre 2021, sarà per la sedicesima volta la padrona di casa di Ballando con le Stelle, il programma più longevo del sabato sera della Rai. In onda dal gennaio 2005, la presentatrice è sempre stata al timone del programma. Una carriera tutta prevalentemente in Rai quella di Milly, con una parentesi anche in Mediaset.  In Rai è stata la faccia di alcuni dei programmi più iconici: da Scommettiamo che? a Luna Park passando per il Festival di Sanremo (edizione 1992), Pavarotti & Friends, l'ultimo Fantastico, Il Cantante Mascherato, Miss Italia.

 

 

Nata a Sulmona, in provincia de L'Aquila, cresciuta a Udine e poi trasferitasi a Roma (il padre è stato Generale dell'Esercito Italiano), da adolescente è stata campionessa italiana di pattinaggio artistico a rotelle con la Skating Folgore Roma. Classe 1954, Milly nel 1972 diventa Miss Teenager e - dopo aver convinto i genitori - si butta nel mondo dello spettacolo. L'esordio televisivo e la prima occasione di notorietà nazionale le è offerta nel 1976 dalla trasmissione L'altra domenica, la trasmissione di Renzo Arbore, dove partecipa in veste di inviata sino al 1978. Il successo e la popolarità arrivano quando condurrà - per quattro edizioni iniziando nel 1978 - Giochi Senza Frontiere. Da lì la sua carriera prende il via diventando la signora del sabato sera Rai. Parallelamente non sono mancate altre esperienze artistiche. Come quella di cantante incidendo anche alcuni album  (It's Now or Never è la versione in inglese di O sole mio, portata al successo da Elvis Presley), si butta poi nello stile disco music. Debutta anche al cinema, nel 1983, al fianco di Adriano Celentano nel film di Castellano e Pipolo Il bisbetico domato. In seguito recita con Lino Banfi e Paolo Villaggio in Pappa e ciccia (1983) e in Domani mi sposo (1984). Nel 1986 recita insieme a Gianni Morandi nello sceneggiato Rai La voglia di vincere diretto da Vittorio Sindoni.

 

 

Milly ha due sorelle, entrambe capaci di ritagliarsi importanti spazi nel mondo dello spettacolo. Gabriella (classe 1959) anche lei conduttrice televisiva e poi ex parlamentare e sindaca (di Margherita di Savoia) e Anna (1961), anche lei conduttrice e poi regista. Dopo una relazione con il campione di nuoto Marcello Guarducci, Milly nel 1985 ha sposato l'ingegnere e imprenditore Angelo Donati (classe 1948). La coppia ha avuto due figli: Angelica, manager nell'azienda del padre, e Patrik, trasferitosi a Londra dove lavora per una multinazionale. Milly ha una malattia molto rara, l'Epp (anche "malattia del sole"): la conduttrice è infatti una delle 5 persone ogni milione allergiche ai raggi UV.